Text Size
Lunedì, Agosto 26, 2019
L'Universo e il Sistema Solare Teorie sul passato, presente e futuro dell'Universo dal Big Bang ad oggi

La nascita della Supernova più luminosa causata da un buco nero, le nuove stime per dichiarare un pianeta abitabile ed i neutrini solari che influenzano il decadimento beta

Preparatevi a un viaggio nell’estremo, in cui i numeri di cui parleremo saranno talmente smisurati da sembrare quasi impossibili. Partiamo da questo: 570 miliardi, il totale dei Soli che sarebbe ...

Lo studio sui crateri di Vesta, la strana pulsar e le conclusioni Nasa sulle polveri stellari

Due scontri tremendi, che avrebbero ridotto in pezzi qualsiasi altro asteroide. Ma non Vesta, uno tra i corpi rocciosi più grandi presenti nella fascia principale degli asteroidi. Dallo scorso ann...

Gli strani oggetti ripresi dalla Stazione Spaziale Internazionale

Durante le riprese dallo spazio della Stazione Spaziale Internazionale non è raro imbattersi in strane sequenze video che mostrano oggetti misteriosi che appaiono e scompaiono ad una velocità impres...

L'uomo che entra nei sogni

Ha importunato chiunque ma nessuno lo conosce. Da tre anni a questa parte almeno 2000 persone in tutto il mondo hanno sognato lo stesso faccione appartenente allo stesso uomo senza avere la minima ide...

La misteriosa origine dei monoliti di Asuka in Giappone

Asuka affonda le sue origini nel periodo della storia giapponese definito Jidai Kofun (250-552 d.C.), caratterizzato dalla realizzazione di numerosi tumuli funerari. La zona è conosciuta anche...

I superscienziati si riuniscono per risolvere la (ipotetica) fine del mondo

CI SIAMO talmente abituati a vederlo minacciato da un'apocalisse al cinema, che si tratti di disastri climatici, asteroidi giganti o alieni mostruosi, che quasi non ci pare uno scenario possibile...

  • La nascita della Supernova più luminosa causata da un buco nero, le nuove stime per dichiarare un pianeta abitabile ed i neutrini solari che influenzano il decadimento beta


    Publish In: News Astronomia
  • Lo studio sui crateri di Vesta, la strana pulsar e le conclusioni Nasa sulle polveri stellari


    Publish In: News Astronomia
  • Gli strani oggetti ripresi dalla Stazione Spaziale Internazionale


    Publish In: Le Prove
  • L'uomo che entra nei sogni


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La misteriosa origine dei monoliti di Asuka in Giappone


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • I superscienziati si riuniscono per risolvere la (ipotetica) fine del mondo


    Publish In: Scienza e Futuro

Teorie sul passato, presente e futuro dell'Universo dal Big Bang ad oggi

Ancora oggi, nonostante le nuove tecnologie, i cosmologi, non sanno ancora come cominciò l'Universo. Il Big Bang potrebbe esserne il vero inizio o semplicemente una violenta transizione da uno stato preesistente. I quattro scenari ipotizzati sono:

A: Nessuna epoca precedente. Materia, energia, spazio e tempo iniziano violentemente con il Big Bang

B: Nascita quantistica. Spazio e Tempo ordinari si sviluppano da uno stato primordiale descritto da una teoria quantistica della gravità

C: Multiverso. Il nostro ed altri Univers nascono da uno spazio eterno

D: Universo ciclico: Il Big Bang è l'ultimo passaggio di un ciclo eterno di espansione, collasso e nuova espansione

(cliccare sul grafico per vederlo ingrandito)

I cosmologi ad oggi sono arrivati a capire cosa successe durante i primi attimi di vita dell'Universo

10-35 Secondi: l'inflazione cosmica ingrandisce lo spazio e lo riempie di un brodo quasi uniforme di particelle

10-30 Secondi: viene sintetizzato un possibile tipo di materia oscura (gli assioni).

10-11 Secondi: la materia prevale sull'antimateria

10-10 Secondi: viene sintetizzato il secondo tipo di materia oscura (i neutralini)

10-5 Secondi: dai quark si formano protoni e neutroni

0,01-300 Secondi: da protoni e neutroni si formano elio, litio e nuclei di idrogeno pesante

380.000 Anni: dai nuclei e dagli elettroni si formano gli atomi, e viene messa la radiazione cosmica di fondo a microonde

(cliccare sul grafico per vederlo ingrandito)

380.000- 300 milioni di anni: la gravità amplifica le differenze di densità nel gas che riempie lo spazio.

300 milioni di anni: si formano le prime stelle e galassie

1 miliardo di anni: limite delle osservazioni attuali (oggetti con il massimo spostamento verso il rosso)

3 miliardi di anni: si creano ammassi di galassie, e la formazione di stelle raggiunge il valore massimo

9 miliardi di anni: si forma il Sistema Solare

13,7 miliardi di anni: oggi

(cliccare sul grafico per vederlo ingrandito)

E qui arriviamo al futuro dell'Universo immaginato dai nostri scienziati

Eventi prevedibili quali collisioni tra galassie dominano il futuro prossimo. Ma il destino del nostro Universo dipende dall'energia oscura, se continuerà o meno ad accelerare l'espansione cosmica.In prima approssimazione sono possibili quattro destini a partire dallo scontro futuro (20 miliardi di anni) tra la Via Lattea contro la galassia di Andromeda

A: L'accelerazione ha termine e l'Universo si espande eternamente. 100.000 miliardi di anni le ultime stelle si estinguono

B: L'accelerazione continua. 30 miliardi di anni Blackout cosmico. L'accelerazione cosmica trascina tutte le altre galassie fuori dalla nostra visuale; scompare ogni traccia del Big Bang

C: L'accelerazione si intensifica. 50 miliardi di anni "Big Rip" grande strappo. L'energia oscura fa a pezzi tutte le strutture, dai super ammassi agli atomi

D: L'accelerazione diventa una rapida decelerazione e collassa. 30 miliardi di anni "Big Crunch" grande implosione seguito ipoteticamente da un altro Big Bang in un ciclo eterno

(cliccare sul grafico per vederlo ingrandito)

 

 


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit