Text Size
Mercoledì, Ottobre 18, 2017
Le Prove Abduction - Rapimenti Alieni

Mingus, la supernova più distante scoperta finora, le nuove stime d'impatto di Apophis e le nuove scoperte di ALMA

Si chiama Mingus, in onore del musicista jazz Charles Mingus, ed è una tra le supernovae più lontane mai scoperte finora. Le supernovae sono stelle che al termine dela loro evoluzione esplodono in...

La sonda autoreplicante di Von Neumann: il probabile metodo futuro che spianerà la strada delle stelle all'umanità

Ormai da diversi anni l'uomo conosce la difficoltà di raggiungere le stelle ed i pianeti, anche quelli più vicini. La soluzione per ovviare al problema non sembra vicino ma una soluzione potrebbe ve...

Nettuno e Plutone

Il pianeta Nettuno compie una rivoluzione attorno al Sole in circa 164,79 anni. Con una massa pari a circa 17 volte quella terrestre ed una densità media di 1,64 volte quella dell'acqua, Nettuno è i...

La più piccola memoria mai realizzata? E' di soli 12 atomi

Utilizza solo 12 atomi per bit e comprime un intero byte (8 bit) in soli 96 atomi: queste le strabilianti caratteristiche della più piccola unità magnetica di immagazzinamento dati mai realizzata, f...

Ufo continuano ad essere avvistati in Giappone

L'ondata senza precedenti di avvistamenti UFO e filmati che hanno accompagnato il tragico terremoto e lo tsunami che si sono verificati in Giappone non è diminuito. Solo questa settimana, quello...

Cattura balistica: un altro modo per raggiungere Marte

Portare un'astronave su Marte è un'impresa piuttosto difficoltosa. I costi di trasporto possono arrivare a centinaia di milioni di dollari, anche sfruttando le finestre di lancio degli allineamenti...

  • Mingus, la supernova più distante scoperta finora, le nuove stime d'impatto di Apophis e le nuove scoperte di ALMA


    Publish In: News Astronomia
  • La sonda autoreplicante di Von Neumann: il probabile metodo futuro che spianerà la strada delle stelle all'umanità


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Nettuno e Plutone


    Publish In: L'Universo e il Sistema Solare
  • La più piccola memoria mai realizzata? E' di soli 12 atomi


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Ufo continuano ad essere avvistati in Giappone


    Publish In: Le Prove
  • Cattura balistica: un altro modo per raggiungere Marte


    Publish In: Scienza e Futuro

Abduction - Rapimenti Alieni

Un rapimento alieno (in inglese il termine entrato nella terminologia ufologica contemporanea è abduction) è il rapimento di esseri umani da parte degli UFO, fenomeno reale secondo i sostenitori dell'ufologia. Migliaia di persone in tutto il mondo sono state rapite da esseri alieni e condotte a bordo di veicoli spaziali o in luoghi difficilmente accessibili, come basi militari sotterranee, dove affermano di avere subìto dolorosi esami di tipo medico.
Secondo i vari ricercatori questo tipo di rapimenti avrebbe scopo scientifico, ovvero degli esseri di presunta origine extraterrestre avrebbero utilizzato più volte delle cavie umane (o animali) per condurre degli esperimenti scientifici di natura non meglio precisata.

Il fenomeno, detto anche incontro ravvicinato del IV tipo secondo la classificazione Hynek, è stato descritto da chi sostiene di averlo vissuto come un'esperienza sovente invasiva e traumatica. Secondo alcune testimonianze dei "rapiti", gli esseri di origine extraterrestre cancellerebbero apparentemente la memoria dell'evento nel soggetto "rapito" per un periodo di tempo spesso prolungato. La stessa memoria dell'evento potrebbe essere recuperata solo attraverso sedute di ipnosi regressiva e con la programmazione neuro linguistica. I "rapiti" descrivono spesso sale con dei lettini simili a quelli medici sui quali vengono analizzati. Alcuni "rapiti" riferiscono di avere delle sonde o impianti inseriti dagli alieni nel loro corpo, altri ancora di avere avuto rapporti esogamici con essi.
In questi ultimi casi, l'attività sessuale avvenuta fra umani e alieni è spiegata, dai "rapiti" come probabilmente volta a generare una razza mista, in parte umana e in parte aliena. Riguardo questo tipo di contatti, la classificazione parla piuttosto di incontro ravvicinato del V tipo.

Tra i casi più celebri vi è il presunto rapimento del taglialegna Travis Walton: dalla sua esperienza e dalle testimonianze raccolte è stato tratto anche il noto film di fantascienza Bagliori nel buio (Fire in the sky). Il 5 novembre 1975 sette taglialegna dell'Arizona (USA) tornando verso le loro case con il camion avrebbero visto una "strana" luce discoidale nel bosco. Uno di loro, Travis Walton, avvicinatosi, sarebbe stato colpito da un raggio di luce, mentre i suoi compagni fuggirono via dalla paura. Walton riapparve solo dopo cinque giorni, in stato confusionale, raccontando di essersi svegliato all'interno di una strana cella metallica disteso su un tavolo operatorio, e attorno a tre esseri alti circa un metro; avrebbe cercato di scappare, ma sarebbe stato afferrato da "strani esseri" più alti, che dopo avergli sistemato una maschera sul viso, lo avrebbero riaddormentato. Avrebbe sentito gli esseri dire che non volevano fargli del male, solo studiare "gli strani esseri del pianeta", in perfetta lingua inglese.

Un altro caso ecclatante è il caso dei coniugi Hill che sarebbero stati rapiti mentre tornavano da un viaggio in Canada la notte fra il 19 e il 20 settembre 1961.

Di seguito un reportage realizzato da Voyager su una testimone che ha vissuto in prima persona questi rapimenti. Buona visione

Video 1

 

Video 2

 


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit