Text Size
Lunedì, Agosto 10, 2020
Le Prove L'incredibile scoperta di una mano aliena ritrovata a Cuzco

Fuente Magna. Prove della presenza dei sumeri nell'America del sud

Uno dei reperti archeologici più controversi dell’intera America è la Fuente Magna, detta anche Vaso Fuente, un grande vaso di pietra, simile ad un recipiente per effettuare libagioni, battesimi ...

Il futuro dell'estrazione mineraria è nello spazio,le nuove ipotesi sulle anomalie della corona solare e le comete che arriveranno nel 2013

Anche gli asteroidi possono tornare utili. Ne sono convinte due compagnie private: la Deep Space Industries e la Planetary Resources. Entrambe, ognuna per conto proprio, stanno studiando il modo d...

La storia di tutta l'umanità passata,presente e futura scritta sulle Foglie del Destino

Nella lontana e spirituale India vengono conservate migliaia di foglie di palma sulle quali, si dice, che ci sia scritto il destino degli uomini. La tradizione vuole che, migliaia di anni fa, degli...

Il primo passo verso la comunicazione quantistica

Il dispositivo si basa sugli effetti d’interferenza quantistica in vapori di rubidio all’interno di guide d’onda cave realizzato su un chip al silicio utilizzando tecniche produttive standard ...

Il mistero dei bambini verdi di Woolpit, tra leggenda e realtà

The Green Children di Woolpit, una storia fantastica che potrebbe nascondere molte verità, ed essere legata alla esistenza di vita extraterrestre male interpretata in passato dall'ignoranza e l'...

La forma a uovo di Quaoar, le immagini della sonda Cassini su Encelado e la prima immagine a raggi x di un pianeta alieno

Quaoar potrebbe riscrivere la definizione di pianeta nano e tutto per la sua forma a uovo. Andiamo con ordine: Quaoar è uno tra migliaia di piccoli oggetti di roccia e ghiaccio che orbitano lontano...

  • Fuente Magna. Prove della presenza dei sumeri nell'America del sud


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il futuro dell'estrazione mineraria è nello spazio,le nuove ipotesi sulle anomalie della corona solare e le comete che arriveranno nel 2013


    Publish In: News Astronomia
  • La storia di tutta l'umanità passata,presente e futura scritta sulle Foglie del Destino


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il primo passo verso la comunicazione quantistica


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il mistero dei bambini verdi di Woolpit, tra leggenda e realtà


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La forma a uovo di Quaoar, le immagini della sonda Cassini su Encelado e la prima immagine a raggi x di un pianeta alieno


    Publish In: News Astronomia

L'incredibile scoperta di una mano aliena ritrovata a Cuzco

Un cittadino locale che vive a Cusco, una regione del Perù, ha fatto una scoperta incredibile quando stavano esplorando le gallerie del deserto del sud vicino alla loro casa. La scoperta ha generato una grande quantità di eccitazione nella comunità locale. Il ritrovamento riguarda un cranio allungato umanoide e una mano bizzarra con tre dita incredibilmente lunghe e sottili.

L’individuo che ha trovato i manufatti, si è recato dai medici locali per effettuare esami radiologici e biologici. I medici hanno scoperto che entrambe le parti del corpo sono insolite e sono compresi sia tessuto (pelle) che le ossa. Dopo aver eseguito radiografie del cranio, i medici hanno concluso che non poteva provenire da un essere umano, anche se erano certi che si trattava di una forma di vita di qualche tipo ma umanoide. Sono venuti alla stessa conclusione anche dopo aver analizzato i resti della mano.

I raggi X mostrano chiaramente che le ossa delle dita all’interno della mano, sono costituiti da sei ossa, il che significa che non può provenire da un essere umano, anche perchè gli umani possiedono solo tre ossa in ogni dito. I medici e gli scienziati locali sono completamente perplessi sulla provenienza dei manufatti e sul tipo di creatura a cui appartengono, ma sono quasi certi che si trattasse di qualche tipologia diversa di mammifero.

Gli scettici immediatamente hanno definito il ritrovamento dei manufatti come una bufala, ma dopo i test scientifici che hanno dimostrato come i manufatti sono certamente organici, piuttosto che sintetici, si spera che questi dubbi saranno dissipati molto presto. Ora che la maggior parte delle persone è stata assicurata che i manufatti sono originali, c’è stata una grande quantità di speculazioni su dove potrebbero provenire. Alcune persone hanno suggerito che il cranio e la mano possano appartenere (o lasciati sulla Terra) ad un visitatore alieno. Altri hanno suggerito che il manufatto potrebbe provenire da una antico essere umanoide. Questa teoria ha una certa quantità di credibilità, come i resti di forme estinte di antichi umanoidi che sono stati scoperti in Perù prima.

Risultati immagini per Mysterious ‘Alien’ Hand Found in Peru 2016

Si spera che il mistero venga risolto nella prima parte del 2017, quando le due parti del corpo saranno inviate ad un laboratorio specializzato negli Stati Uniti per gli esami al radiocarbonio e il test del DNA.

 

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit