Text Size
Lunedì, Giugno 24, 2019
Le Prove La sonda spaziale SOHO ha fotografato giganteschi ufo vicino al Sole

Il Sole nel futuro, le 5 galassie mostrate in 3D e la grandezza di Eris e Plutone

Quando si parla dell’attività solare e dei cicli di minimo e massimo della nostra stella si entra in un campo insidioso. Al momento non esistono modelli che permettano di prevedere nel dettagl...

Le misteriose luci di Cerere registrate dalla sonda Dawn

E’ una vicenda avvolta da un po’ di mistero e in questi giorni ha tenuto banco nella rete Internet. Ma tra poco, per la precisione dal 6 marzo in poi, potremmo saperne di più. Mi riferisco alle du...

Le 10 più importanti scoperte scientifiche avvenute nel 2013

Immunoterapia efficace contro i tumori, mini-organi artificiali e nuove tecniche di imaging per studiare il cervello, celle fotovoltaiche a basso costo e nuove prove del collegamento tra supernove e ...

Lo straordinario video di un incontro del quarto tipo con uno strano alieno in Messico

l video che vi mostriamo è stato pubblicato dallo Skywatcher messicano Stalin Valle Osuna e riguarda un video a dir poco eclatante, che mostra un vero incontro ravvicinato del terzo tipo tra un citt...

La misura del tempo più preciso a livello galattico,le ombre su Giove di Io, Callisto e Europa e la posizione dei pianeti abitabili che Kepler non riesce a vedere

Dopo un lungo dibattito, gli scienziati hanno preso una decisione in merito alla misura del tempo di dimezzamento dell’isotopo radioattivo del ferro 60Fe. Con questo parametro, il cui valore è ora ...

L'immagine spettacolare della Nebulosa del Gambero, la mappa stellare che dovrà realizzare il satellite Gaia e la quiete al centro degli ammassi di Galassie

A circa 6000 anni luce dalla Terra, nella costellazione dello Scorpione, la nebulosa, nota ufficialmente come IC 4628, è una grande regione ricca di gas e mucchi di polvere oscura. Queste nubi di ...

  • Il Sole nel futuro, le 5 galassie mostrate in 3D e la grandezza di Eris e Plutone


    Publish In: News Astronomia
  • Le misteriose luci di Cerere registrate dalla sonda Dawn


    Publish In: Le Prove
  • Le 10 più importanti scoperte scientifiche avvenute nel 2013


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Lo straordinario video di un incontro del quarto tipo con uno strano alieno in Messico


    Publish In: Le Prove
  • La misura del tempo più preciso a livello galattico,le ombre su Giove di Io, Callisto e Europa e la posizione dei pianeti abitabili che Kepler non riesce a vedere


    Publish In: News Astronomia
  • L'immagine spettacolare della Nebulosa del Gambero, la mappa stellare che dovrà realizzare il satellite Gaia e la quiete al centro degli ammassi di Galassie


    Publish In: News Astronomia

La sonda spaziale SOHO ha fotografato giganteschi ufo vicino al Sole

La sonda spaziale eliosferica SOHO (Solar and Heliospheric Observatory) della NASA, ha registrato enormi oggetti di forma sferica passare nei pressi del Sole. Le immagini sono state registrate il 31 Maggio 2016 e il video della NASA-SOHO, evidenzia la presenza dei tre enormi oggetti luminosi, che insieme ad altri UFO, compaiono nelle vicinanze del Sole. La gente dovrebbe conoscere la verità che ci nascondono le agenzie NASA, NSA e US Space Command che cercano di cancellare o alterare graficamente le fotografie, che mostrerebbero la presenza extraterrestre nello spazio.

ufo soho 2

ufo soho1

Alcuni esperti hanno affermato che questi oggetti misteriosi, si avvicinano al Sole durante le forti attività ed eruzioni solari,  per sfruttare la forte gravità della stella,  aprendo un varco o dei varchi spazio-temporali dimensionali (stargate).

Il famoso scienziato Nassim Haramein è convinto (come lo siamo anche noi) che il Sole nel creare le macchie solari, che sono come piccoli fori neri, non sono macchie reali come tutti possono pensare, ma riflettono il vero aspetto di un buco nero nel Sole, una sorta di vortice spazio-temporale che dura per settimane o mesi e poi si chiude. Questi Stargate sono stati rinvenuti anche in antichi reperti Maya, come mostrato nella foto sotto.

triangle_sun1-580x360

stargate_sun

Questo buco nero o “finestra” spazio temporale non sarebbe altro che una sorta di porta o Stargate, attraverso il quale si può viaggiare attraverso mondi e dimensioni sconosciuti all’Uomo. Secondo il ricercatore Nassim Haramein, quasi una volta a settimana avviene una singolarità, ovvero la creazione e la conseguente apertura di un buco nero (worm hole) sul Sole.
Civiltà extraterrestri multi-dimensionali che desiderano un accesso avanzato nel nostro sistema solare, con buchi neri grandi come la Terra, possono farlo sfruttando appunto lo STARGATE del nostro Sole.

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit