Text Size
Mercoledì, Aprile 08, 2020
Le Prove La sonda spaziale SOHO ha fotografato giganteschi ufo vicino al Sole

Nuku Hiva ed il mistero delle raffigurazioni in pietra degli "antichi visitatori" non umani

Senza dubbio, il significato originale e lo scopo di una grande quantità di opere d’arte preistoriche sfugge alla nostra comprensione. Spesso, quello che era stato considerato come il frutto d...

Il mistero della macchina di Antykithera

La macchina di Antykithera è il più antico calcolatore meccanico conosciuto, databile intorno al 150-100 a.C. Si tratta di un sofisticato planetario, mosso da ruote dentate, che serviva per calcolare ...

La prima medusa artificiale

Silicone e cellule muscolari: sono questi i due elementi fondamentali che costituiscono il medusoide, ovvero una medusa bioingegnerizzata, realizzata dai ricercatori del California Institute of Tech...

Le 5 sfide dell'intelligenza artificiale secondo google e l'obbligo di una personalità elettronica per tutti i robot del futuro secondo l' UE

L'INTELLIGENZA ARTIFICIALE che dipinge, compone musica e film, batte l'uomo alla Dama cinese e impara a giocare a calcio. Programmi sempre più evoluti porteranno alla nascita di servizi fino a qu...

La trasformazione dei neutrini, il telescopio volante e l'aggiornamento sull'INAF

“E’ come se un cane si fosse trasformato in gatto durante la passeggiata”. Così i fisici hanno commentato l’esperimento che ha dimostrato come i neutrini possano cambiare al volo le loro caratteris...

I nuovi calcoli per la fascia di abitabilità dei pianeti, la strana tempesta di Saturno ed il fenomeno precusore delle supernovae IIn

La ricerca di nuovi pianeti abitabili si complica. Va infatti rivista la posizione della cosidetta fascia di abitalità, ovvero la distanza giusta che un pianeta deve avere dalla sua stella per ess...

  • Nuku Hiva ed il mistero delle raffigurazioni in pietra degli "antichi visitatori" non umani


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • Il mistero della macchina di Antykithera


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • La prima medusa artificiale


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Le 5 sfide dell'intelligenza artificiale secondo google e l'obbligo di una personalità elettronica per tutti i robot del futuro secondo l' UE


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La trasformazione dei neutrini, il telescopio volante e l'aggiornamento sull'INAF


    Publish In: News Astronomia
  • I nuovi calcoli per la fascia di abitabilità dei pianeti, la strana tempesta di Saturno ed il fenomeno precusore delle supernovae IIn


    Publish In: News Astronomia

La sonda spaziale SOHO ha fotografato giganteschi ufo vicino al Sole

La sonda spaziale eliosferica SOHO (Solar and Heliospheric Observatory) della NASA, ha registrato enormi oggetti di forma sferica passare nei pressi del Sole. Le immagini sono state registrate il 31 Maggio 2016 e il video della NASA-SOHO, evidenzia la presenza dei tre enormi oggetti luminosi, che insieme ad altri UFO, compaiono nelle vicinanze del Sole. La gente dovrebbe conoscere la verità che ci nascondono le agenzie NASA, NSA e US Space Command che cercano di cancellare o alterare graficamente le fotografie, che mostrerebbero la presenza extraterrestre nello spazio.

ufo soho 2

ufo soho1

Alcuni esperti hanno affermato che questi oggetti misteriosi, si avvicinano al Sole durante le forti attività ed eruzioni solari,  per sfruttare la forte gravità della stella,  aprendo un varco o dei varchi spazio-temporali dimensionali (stargate).

Il famoso scienziato Nassim Haramein è convinto (come lo siamo anche noi) che il Sole nel creare le macchie solari, che sono come piccoli fori neri, non sono macchie reali come tutti possono pensare, ma riflettono il vero aspetto di un buco nero nel Sole, una sorta di vortice spazio-temporale che dura per settimane o mesi e poi si chiude. Questi Stargate sono stati rinvenuti anche in antichi reperti Maya, come mostrato nella foto sotto.

triangle_sun1-580x360

stargate_sun

Questo buco nero o “finestra” spazio temporale non sarebbe altro che una sorta di porta o Stargate, attraverso il quale si può viaggiare attraverso mondi e dimensioni sconosciuti all’Uomo. Secondo il ricercatore Nassim Haramein, quasi una volta a settimana avviene una singolarità, ovvero la creazione e la conseguente apertura di un buco nero (worm hole) sul Sole.
Civiltà extraterrestri multi-dimensionali che desiderano un accesso avanzato nel nostro sistema solare, con buchi neri grandi come la Terra, possono farlo sfruttando appunto lo STARGATE del nostro Sole.

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit