Text Size
Sabato, Maggio 27, 2017
Le Prove Il gigantesco Ufo avvistato vicino alla Stazione Spaziale Internazionale

Il pianeta fatto di acqua bollente, il terremoto di Marte e le contrazioni lunari

A 40 anni luce di distanza sembra esserci un pianeta fatto di acqua bollente. Gli astronomi lo avevano individuato tre anni fa ma solo ora, grazie al telescopio spaziale Hubble, sono emersi part...

La nebulosa a riflessione Toby Jug, la strana risonanza di Mercurio e la pioggia di diamanti su Saturno e Giove

Il Very Large Telescope (VLT) dell’ESO ha ripreso un’immagine notevolmente dettagliata della Nebulosa della caraffa (chiamata Toby Jug in inglese), una nube di gas e polvere che circonda una stella...

Scheletro alieno su Marte?

2 maggio 2009 -  A priva vista sembra una roccia del deserto, ma da vicino è inquietante: c’è un’immagine che sta facendo impazzire i blogger e gli ufologi di mezzo mondo perché assomiglia proprio all...

I 10 importanti passi avanti nella scienza avvenuti nel 2012

La fine dell’anno è tempo di bilanci e il mondo della scienza non fa eccezione. Mentre "Nature" ha scelto di sottolineare gli eventi più importanti dal punto di vista delle politiche della ricerca e...

Il mistero dei sarcofagi giganti a Saqqara in Egitto

Situato sulla riva ovest del Nilo, a circa 30 km a sud de Il Cairo, si trova il sito di Saqqara, una delle aree funerarie più antiche e vaste di tutto l’antico Egitto. Sull’immensa necropoli t...

Il misterioso segnale registrato a 36 Km dalla Terra

Daniel Bowman, studente dell’università del North Carolina, nel corso di un’esercitazione ha intercettato un misterioso suono a circa 36 chilometri dalla superficie terrestre. «Sembra qualcosa...

  • Il pianeta fatto di acqua bollente, il terremoto di Marte e le contrazioni lunari


    Publish In: News Astronomia
  • La nebulosa a riflessione Toby Jug, la strana risonanza di Mercurio e la pioggia di diamanti su Saturno e Giove


    Publish In: News Astronomia
  • Scheletro alieno su Marte?


    Publish In: Le Prove
  • I 10 importanti passi avanti nella scienza avvenuti nel 2012


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il mistero dei sarcofagi giganti a Saqqara in Egitto


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il misterioso segnale registrato a 36 Km dalla Terra


    Publish In: Uomini e Misteri

Il gigantesco Ufo avvistato vicino alla Stazione Spaziale Internazionale

Un enorme oggetto a forma di sigaro è stato documentato ieri 29 Aprile 2016 dallo Skywatcher StreetCap1, attraverso la diretta video (Ustream NASA) dalla Stazione Spaziale Internazionale. L’oggetto luminoso a forma di sigaro, compare inaspettatamente a poca distanza dal braccio robotico Canadarm2 della ISS e sembra essere di grandi dimensioni.

UFO ISS1749

Ovviamente molto scetticismo gira in merito a queste immagini. Sui social gli appassionati di UFO dichiarano che si tratta di una enorme nave aliena, mentre gli scettici sono convinti che si possa trattare di un Lens Flare (o riflesso solare). Beh.. noi lasciamo decidere ai lettori, ognuno con il proprio bagaglio di esperienza, oppure con il proprio punto di vista, può trarne le conclusioni.

UFO ISS1750

Anche noi siamo convinti, che spesso e volentieri i lens flare, ovvero i riflessi del Sole sugli oblò della Stazione Spaziale, possono trarre in inganno gli appassionati e studiosi di UFO, scambiando appunto un semplice riflesso per una nave aliena. Ma è anche vero che nello spazio vengono osservati oggetti non convenzionali, come sfere di luce e altri oggetti di enormi dimensioni che si muovono in modo autonomo ed intelligente. Certamente questi ultimi non possono essere spiegati come un fenomeno naturale tipo lens flare o altro. Nel titolo dell’articolo è scritto “UFO”, ma non dimentichiamo che UFO significa oggetto volante non identificato.

Video




blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit