Text Size
Giovedì, Maggio 24, 2018
Le Prove La moneta del 1600 con inciso sopra un Ufo

La guerra che la maggior parte di noi ignora. La guerra del cyberspazio

Nelle scorse settimane il Pentagono ha chiarito che la guerra informatica non è più solo una minaccia futuribile, è già una realtà. I sistemi informatici di agenzie governative degli Stati Uniti e d...

Lo straordinario video della stella di neutroni "pulsar delle Vele",la giovane stella Fomalhaut ed il disco di polvere che non dovrebbe esserci e l'ammasso di polvere che stupisce gli astronomi

Non ci sono solo The Master, il Lincoln di Steven Spielberg e il nuovo film di Quentin Tarantino tra le nuove uscite cinematografiche di queste settimane. Dalla NASA arriva infatti (non nelle sal...

Il caso dei neutrini superveloci,il pericolo degli asteroidi vicini e le stelle di neutroni

Particelle che viaggiano più veloci della luce. Le avrebbero trovate i fisici italiani, dopo aver sparato un particolare tipo di particelle, i neutrini, dal Cern di Ginevra verso i laboratori sotto...

Secondo un impiegato dell'airforce americano i bunker sotterranei sono utilizzati come deposito per alieni morti

Un impiegato della US Air Force, che desidera rimanere anonimo e che ora è in pensione, ha una strana storia da raccontare sui bunker sotterranei utilizzati come deposito per gli Alieni morti. Il bu...

Il gigantesco alone di Andromeda, il magnetismo attivo di Mercurio e l'influenza del Sole sul nostro DNA

Un team di scienziati, utilizzando dati del telescopio spaziale Hubble della NASA, ha scoperto che l’immenso alone di gas che avvolge la galassia di Andromeda è di circa sei volte più esteso e 1....

Il dito umano più antico del pianeta

Un reperto molto interessante è stato ritrovato al di sopra della zona del circolo artico, precisamente nell'isola di Axel Heiberg nell'artico canadese. Il reperto, scovato fra le vecchie collezioni...

  • La guerra che la maggior parte di noi ignora. La guerra del cyberspazio


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Lo straordinario video della stella di neutroni "pulsar delle Vele",la giovane stella Fomalhaut ed il disco di polvere che non dovrebbe esserci e l'ammasso di polvere che stupisce gli astronomi


    Publish In: News Astronomia
  • Il caso dei neutrini superveloci,il pericolo degli asteroidi vicini e le stelle di neutroni


    Publish In: News Astronomia
  • Secondo un impiegato dell'airforce americano i bunker sotterranei sono utilizzati come deposito per alieni morti


    Publish In: Le Prove
  • Il gigantesco alone di Andromeda, il magnetismo attivo di Mercurio e l'influenza del Sole sul nostro DNA


    Publish In: News Astronomia
  • Il dito umano più antico del pianeta


    Publish In: Oopart Archeomisteri

La moneta del 1600 con inciso sopra un Ufo

ROMA – Ufo su moneta del 1600? Secondo quanto riportato dal DailyMail, un ufologo è convinto di aver trovato un disegno inciso su una moneta francese del XVII secolo, che riprodurrebbe un disco volante; una prova che anche nei secoli passati i nostri antenati avrebbero avuto a che fare con gli extra terrestri. A sostenere questa tesi è il cacciatore di Ufo Scott Waring, che sul suo sito Ufosightingsdaily, mostra vari tipi di monete e spiega:

“Sembra davvero incredibile ed è la prova assoluta che nel 1600 i francesi hanno assistito ad un buon numero di avvistamenti di UFO per decidere di mettere un po’ di tutto questo sulle monete. Si tratta di un gettone coniato da qualche parte tra il 1680 e il 1856, uno strumento educativo comunemente usato per aiutare le persone a contare i soldi, o talvolta usato come sostituto di denaro per giocare”.

Insomma, per Scott, più che una moneta vera e propria, sarebbe una specie di ‘fiches’, che all’epoca veniva utilizzata per il gioco. Ma c’è chi si spinge oltre, affermando che l’oggetto raffigurerebbe una “Ruota di Ezechiele“, ovvero una figura descritta dal profeta nella Bibbia, interpretata dagli appassionati di ufologia come prova dell’esistenza degli alieni sin dall’antichità. In entrambi i casi, non vi è alcun riscontro archeologico con le monete in questione, ma tanto basta, per chi vuole crederci, a parlare di Ufo.

D’altra parte sono ormai molti i video presenti in rete che mostrano fenomeni più o meno riconducibili a ufo o alieni. C’è poi chi ritiene di aver visto un ufo con i propri occhi, come nel caso di un uomo piacentino di 87 anni, che ha detto di aver fatto un incontro del terzo tipo nel 1936 alle porte di Villanova sull’Arda (Piacenza).

“Era quasi l’imbrunire: all’improvviso si levò un vento fortissimo che piegava i rami degli alberi. (…) Dopo pochi secondi, sotto l’oggetto si accese una luce che poi si spense e subito dopo l’oggetto si levò in volo, in verticale, sparendo in fretta alla mia vista. Fu velocissimo”.

Video


ROMA – Ufo su moneta del 1600? Secondo quanto riportato dal DailyMail, un ufologo è convinto di aver trovato un disegno inciso su una moneta francese del XVII secolo, che riprodurrebbe un disco volante; una prova che anche nei secoli passati i nostri antenati avrebbero avuto a che fare con gli extra terrestri. A sostenere questa tesi è il cacciatore di Ufo Scott Waring, che sul suo sito Ufosightingsdaily, mostra vari tipi di monete e spiega:

“Sembra davvero incredibile ed è la prova assoluta che nel 1600 i francesi hanno assistito ad un buon numero di avvistamenti di UFO per decidere di mettere un po’ di tutto questo sulle monete. Si tratta di un gettone coniato da qualche parte tra il 1680 e il 1856, uno strumento educativo comunemente usato per aiutare le persone a contare i soldi, o talvolta usato come sostituto di denaro per giocare”.

Insomma, per Scott, più che una moneta vera e propria, sarebbe una specie di ‘fiches’, che all’epoca veniva utilizzata per il gioco. Ma c’è chi si spinge oltre, affermando che l’oggetto raffigurerebbe una “Ruota di Ezechiele“, ovvero una figura descritta dal profeta nella Bibbia, interpretata dagli appassionati di ufologia come prova dell’esistenza degli alieni sin dall’antichità. In entrambi i casi, non vi è alcun riscontro archeologico con le monete in questione, ma tanto basta, per chi vuole crederci, a parlare di Ufo.

D’altra parte sono ormai molti i video presenti in rete che mostrano fenomeni più o meno riconducibili a ufo o alieni. C’è poi chi ritiene di aver visto un ufo con i propri occhi, come nel caso di un uomo piacentino di 87 anni, che ha detto di aver fatto un incontro del terzo tipo nel 1936 alle porte di Villanova sull’Arda (Piacenza).

“Era quasi l’imbrunire: all’improvviso si levò un vento fortissimo che piegava i rami degli alberi. (…) Dopo pochi secondi, sotto l’oggetto si accese una luce che poi si spense e subito dopo l’oggetto si levò in volo, in verticale, sparendo in fretta alla mia vista. Fu velocissimo”.

- See more at: http://www.blitzquotidiano.it/video/youtube-ufo-su-moneta-del-1600-misterioso-disegno-2405804/#sthash.7GoNkMVN.dpuf

blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit