Text Size
Giovedì, Dicembre 05, 2019
Le Prove La forte presenza Ufo in Buenos Aires, Argentina

La scoperta di due stanze segrete nella tomba di Tutankhamon

[La Stampa] Potrebbe essere l’ultimo segreto del faraone-bambino, Tutankhamon, il più celebre della storia egiziana. È quasi certo che ci siano due camere nascoste dietro i muri della tomba del...

La civiltà perduta degli Olmechi

Gli Olmechi erano un'antica civiltà precolombiana che viveva nell'area tropicale dell'odierno Messico centro-meridionale, approssimativamente negli stati messicani di Veracruz e Tabasco sull'Istmo di ...

Le foto scattate sulla Luna ad altissima risoluzione, l'incongruenza degli anelli di Saturno ed il successo della sonda LISA pathfinder

È piccolo, assai longevo e viene dal lontano oriente: è Yutu, o Coniglio di Giada come è più noto in occidente, il piccolo lander cinese allunato con la missione Chang’e-3 nel dicembre 2013. Conigli...

L'ossigeno di Rhea, prima misurazione dell'atmosfera di una Super Terra e il progetto segreto Nasa X-37B

Ancora novità dalla Cassini, da anni impegnata nello studio di Saturno e delle sue lune. I dati raccolti dalla sonda dal 2005 ad oggi hanno rivelato che Rea, il secondo per grandezza tra tutti i sa...

L'enigma della collezione di oltre trecento petrosfere in Costa Rica. Chi le ha realizzate e perchè?

Uno dei misteri più difficili da decifrare è stato scoperto in Costa Rica, sull’Isla del Caño. Nel 1930, la United Fruit Company era intenta a piantare numerosi alberi di banane nella regione, ...

Levitazione sonora, un' antica scienza del passato?

In tutto il mondo la memoria popolare registra un tempo remoto in cui i civilizzatori usavano il potere del suono per erigere le prime città. Avvolte nel più profondo mistero sono le rovine di Ti...

  • La scoperta di due stanze segrete nella tomba di Tutankhamon


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La civiltà perduta degli Olmechi


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • Le foto scattate sulla Luna ad altissima risoluzione, l'incongruenza degli anelli di Saturno ed il successo della sonda LISA pathfinder


    Publish In: News Astronomia
  • L'ossigeno di Rhea, prima misurazione dell'atmosfera di una Super Terra e il progetto segreto Nasa X-37B


    Publish In: News Astronomia
  • L'enigma della collezione di oltre trecento petrosfere in Costa Rica. Chi le ha realizzate e perchè?


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Levitazione sonora, un' antica scienza del passato?


    Publish In: Uomini e Misteri

La forte presenza Ufo in Buenos Aires, Argentina

Forse degli esseri senzienti provenienti da altri pianeti stanno visitando in modo discreto il nostro pianeta con l'intenzione di stabilire un contatto? O forse questi oggetti volanti non identificati sono solo dei dispositivi di fattura terrestre di cui non si conosce ancora l'esistenza?

"Durante il mio volo spaziale ho avuto modo di osservare una grande varietà di navicelle non terrestri ". Questa sensazionale affermazione fatta dall'astronauta statunitense Gordon Cooper, è stata riportata a suo tempo dalla rivista "Bild am Sonntag" il 2 aprile 1978.

Fino ad oggi sono stati riportati circa 5.000 atterraggi di strani dispositivi volanti segnalati in 65 paesi (soprattutto negli Stati Uniti, Francia, Canada, Spagna, Australia, Argentina, Inghilterra e Brasile soprattutto in quelle aree remote scarsamente popolate, lontano dalle grandi città, anche se uno di questi incontri ravvicinati si è verificato nel mese di agosto 1965 a Lima (Perù), quando un UFO fu osservato stazionare immobile sul tetto di una scuola.

L'avvistamento in questione è stato segnalato da un testimone che chissà per quale motivo ha preferito mantenere l'anonimato. I due oggetti volanti, dall'aspetto metallico, sono stati immortalati dall'autore delle foto mentre tornava dal lavoro il quale approfittando  della spettacolare alba ha deciso di scattare una serie di foto.

Mentre puntava la fotocamera verso la parte bassa del cielo ecco che all'improvviso dei lucidi e argentei oggetti volanti facevano la loro comparsa muovendosi lentamente nel cielo per poi scomparire all'improvviso dall'inquadratura. Osservando la foto si possono scorgere due strani dispositivi volanti dall'aspetto metallico e dalla classica forma discoidale.

Come era prevedibile, entrambi i dispositivi erano completamente silenziosi e sembravano effettuare delle manovre aeree particolarmente inusuali per essere eseguite dai tradizionali velivoli terrestri.
Video


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit