Text Size
Lunedì, Maggio 29, 2017
Le Prove La forte presenza Ufo in Buenos Aires, Argentina

Il continuo problema della spazzatura spaziale, la tempesta monitorata su Saturno e l'immagine da 9 miliardi di pixel del centro della nostra galassia

Ancora una volta torna alla ribalta il problema  della spazzatura spaziale. E ancora una volta per un incidente. Ad agosto un razzo doveva portare  in orbita due satelliti per le telecomunicazioni...

L'arrivo delle antenne quantistiche

Le particelle intrappolate oscillano come gli elettroni nei poli di un'antenna TV, creando campi elettromagnetici che possono essere accoppiati Coppie di antenne in grado di scambiare ...

L'ufo gigante a forma sferica fotografato sopra Richmond, Missouri, Stati Uniti

Il 24 Giugno 2014 un testimone è riuscito a scattare una serie di fotografie su degli Ufo che stazionavano in pieno giorno a Richmond che si trova a Missouri negli Stati Uniti. Le foto, come potrete...

Come diventare invisibili in modo economico

John Howell, professore di Fisica presso l'Università di Rochester (USA), ha ideato un congegno per rendere 'invisibili' persone e oggetti di grandi dimensioni. E' composto da tre dispositivi di ...

Il 2012 e la profezia delle api di Einstein

Pochi sanno che, oltre a essere famoso per la fisica, Einstein è famoso anche per una frase da lui detta che è quasi profetica. Secondo il celebre scienziato, dal momento che l'ultima ape scompare dal...

Chip del futuro,il ritorno di Hayabusa e il satellite con la vela

Microchip ancora più piccoli, veloci ed economici. Saranno prodotti entro il prossimo anno, aumentando le prestazioni di computer, automobili e telefonini senza incidere sul prezzo. Tutto questo ...

  • Il continuo problema della spazzatura spaziale, la tempesta monitorata su Saturno e l'immagine da 9 miliardi di pixel del centro della nostra galassia


    Publish In: News Astronomia
  • L'arrivo delle antenne quantistiche


    Publish In: Scienza e Futuro
  • L'ufo gigante a forma sferica fotografato sopra Richmond, Missouri, Stati Uniti


    Publish In: Le Prove
  • Come diventare invisibili in modo economico


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il 2012 e la profezia delle api di Einstein


    Publish In: Profezie passate e future
  • Chip del futuro,il ritorno di Hayabusa e il satellite con la vela


    Publish In: News Astronomia

La forte presenza Ufo in Buenos Aires, Argentina

Forse degli esseri senzienti provenienti da altri pianeti stanno visitando in modo discreto il nostro pianeta con l'intenzione di stabilire un contatto? O forse questi oggetti volanti non identificati sono solo dei dispositivi di fattura terrestre di cui non si conosce ancora l'esistenza?

"Durante il mio volo spaziale ho avuto modo di osservare una grande varietà di navicelle non terrestri ". Questa sensazionale affermazione fatta dall'astronauta statunitense Gordon Cooper, è stata riportata a suo tempo dalla rivista "Bild am Sonntag" il 2 aprile 1978.

Fino ad oggi sono stati riportati circa 5.000 atterraggi di strani dispositivi volanti segnalati in 65 paesi (soprattutto negli Stati Uniti, Francia, Canada, Spagna, Australia, Argentina, Inghilterra e Brasile soprattutto in quelle aree remote scarsamente popolate, lontano dalle grandi città, anche se uno di questi incontri ravvicinati si è verificato nel mese di agosto 1965 a Lima (Perù), quando un UFO fu osservato stazionare immobile sul tetto di una scuola.

L'avvistamento in questione è stato segnalato da un testimone che chissà per quale motivo ha preferito mantenere l'anonimato. I due oggetti volanti, dall'aspetto metallico, sono stati immortalati dall'autore delle foto mentre tornava dal lavoro il quale approfittando  della spettacolare alba ha deciso di scattare una serie di foto.

Mentre puntava la fotocamera verso la parte bassa del cielo ecco che all'improvviso dei lucidi e argentei oggetti volanti facevano la loro comparsa muovendosi lentamente nel cielo per poi scomparire all'improvviso dall'inquadratura. Osservando la foto si possono scorgere due strani dispositivi volanti dall'aspetto metallico e dalla classica forma discoidale.

Come era prevedibile, entrambi i dispositivi erano completamente silenziosi e sembravano effettuare delle manovre aeree particolarmente inusuali per essere eseguite dai tradizionali velivoli terrestri.
Video


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit