Text Size
Venerdì, Agosto 18, 2017
Le Prove Il misterioso "granchio" fotografato su Marte

Ecco come riusciremo a vedere anche gli oggetti nascosti dai muri

La capacità di vedere oggetti nascosti dietro i muri può rivelarsi essenziale in luoghi pericolosi o inaccessibili, per esempio all'interno di macchinari con parti in movimento, o in zone fortemen...

Il futuro oscuro del nostro Universo

Se il modello standard della fisica delle particelle è corretto, e se la massa del Bosone di Higgs è quella misurata grazie agli esperimenti del Large Hadron Collider (LHC) del CERN di Ginevra, allo...

L'arrivo delle antenne quantistiche

Le particelle intrappolate oscillano come gli elettroni nei poli di un'antenna TV, creando campi elettromagnetici che possono essere accoppiati Coppie di antenne in grado di scambiare ...

Le misteriose rocce trovate nel villaggio Sarakseevo in Russia che mostrano i segni di una cività tecnologica prima della nostra

Sul nostro pianeta esistono oggetti che sfidano la logica e che non dovrebbero esistere. Questi misteriosi artefatti, denominati Oopart, sono “fuori posto”, in quanto presentano tecnologie che ...

"Così faremo nascere una stella in laboratorio"

ROMA - Sta per nascere una stella. In laboratorio. Il progetto di innescare una fusione nucleare per crearne una, qui sulla Terra, va avanti dal 2010 e gli ostacoli che ne impediscono la realizza...

Rapiti dagli alieni: il caso dell'ammiraglio Richard Evelyn Byrd

Non è per niente semplice parlare dell'Ammiraglio della US Navy Richard Evelyn Byrd poiché tutta la sua vita è stata un'avventura continua, per di più vissuta per lungo tempo sui ghiacci polari nei...

  • Ecco come riusciremo a vedere anche gli oggetti nascosti dai muri


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il futuro oscuro del nostro Universo


    Publish In: Scienza e Futuro
  • L'arrivo delle antenne quantistiche


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Le misteriose rocce trovate nel villaggio Sarakseevo in Russia che mostrano i segni di una cività tecnologica prima della nostra


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • "Così faremo nascere una stella in laboratorio"


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Rapiti dagli alieni: il caso dell'ammiraglio Richard Evelyn Byrd


    Publish In: Le Prove

Il misterioso "granchio" fotografato su Marte


Sembra proprio un granchio. Eh sì, davvero un’immagine straordinario, così che stavolta anche uno scienziato ha espresso la propria opinione. Seth Shostak, astronomo senior e direttore del SETI , incaricato di ricercare forme di vita aliene, ha spiegato che in realtà simili immagini sono frequenti e ha dichiarato all'edizione americana dell'Huffington Post «Ricevo foto come questa ogni settimana. Coloro che me le inviano sono molto emozionati, sostengono che forme del genere somiglino a qualcosa che non ci si aspetterebbe di trovare su Marte»,

IL CERVELLO 'RICREA' FORME NOTE. Il fenomeno ha una spiegazione scientifica, chiamata pareidolia. Si tratta della capacità del cervello di 'riconoscere' una forma in oggetti che in realtà non ne hanno alcuna. Come quando crediamo di scorgere forme animali nelle nuvole. «non è certamente un difetto visivo, la pareidolia è preziosa per la sopravvivenza. Ad esempio, aiuta a individuare rapidamente un predatore in agguato nella giungla», ha spiegato ancora Shostak. «'Riconoscere' un granchio in un paesaggio roccioso su Marte non è più sorprendente, né più significativo, che vedere un volto ammiccante in un punto e virgola seguito da una parentesi ;) ».
Mentre l’opinione pubblica si esalta per la scoperta di un presunto granchio marziano, il team che guida Curiosity è andato in fibrillazione per ben altro. All’inizio di luglio, infatti, il rover aveva rinvenuto una roccia diversa da quanto fino ad allora trovato. La Nasa, infatti, aveva riferito si trattava di una “roccia con livelli elevati di silice, una roccia che comunemente si trova sulla Terra. “Alti livelli di silice nella roccia potrebbero indicare le condizioni ideali per la conservazione di materiale organico antico“, Il rover ha iniziato a trapanare e raccogliere materiale per analizzarlo.


LINK ALLA FOTO ORIGINALE NASA:

http://mars.jpl.nasa.gov/msl-raw-images/msss/00710/mcam/0710MR0030150070402501E01_DXXX.jpg

http://www.huffingtonpost.com/entry/mars-crab-monster_55bef689e4b0d4f33a0333e9

Video


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit