Text Size
Lunedì, Maggio 29, 2017
Le Prove Gli ufo fotografati nel 1941 nell'artico da un sottomarino americano

L'ultimo atterraggio del Discovery,la Voyager 1 verso i limiti del Sistema Solare e il mistero dell'atmosfera di Marte

Ha da poco concluso la sua ultima missione e ora per lo shuttle Discovery è giunto il momento di spegnere i motori e prendere posto in un museo. Si apre così l'ultimo atto nella storia di queste na...

Zeta Reticuli

Zeta Reticuli  è un sistema stellare binario localizzato a circa 39 anni luce dalla Terra. Si trova nella costellazione circumpolare antartica del Reticolo, ed è visibile ad occhio nudo nell'emisfero ...

Per la scienza ufficiale questa statuetta non dovrebbe esistere

                Nel 1889 a Nampa nell'Idaho, durante i lavori di scavo di un pozzo, a 90 metri di profondità, venne trovata una statuetta di creta, raffigurante una piccola figura umana...

Il preoccupante aumento degli avvistamenti Ufo e le rivelazioni di Paul Hellyer

E’ inutile dire che ormai da qualche anno c’è una sorta di boom di avvistamenti di ufo in tutti i continenti ..  dagli Stati Uniti alla Cina … dall’America Latina all’Australia passando per Europa ...

La prima medusa artificiale

Silicone e cellule muscolari: sono questi i due elementi fondamentali che costituiscono il medusoide, ovvero una medusa bioingegnerizzata, realizzata dai ricercatori del California Institute of Tech...

La caduta dei meteoriti in Russia e gli Ufo che osservano immobili

Durante la caduta dei famosi meteoriti in Russia un testimone registrò l'avvenimento con il suo cellulare ma guardandolo meglio si è poi notato che c'era anche un altro strano oggetto immobile nel c...

  • L'ultimo atterraggio del Discovery,la Voyager 1 verso i limiti del Sistema Solare e il mistero dell'atmosfera di Marte


    Publish In: News Astronomia
  • Zeta Reticuli


    Publish In: Le Prove
  • Per la scienza ufficiale questa statuetta non dovrebbe esistere


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il preoccupante aumento degli avvistamenti Ufo e le rivelazioni di Paul Hellyer


    Publish In: Le Prove
  • La prima medusa artificiale


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La caduta dei meteoriti in Russia e gli Ufo che osservano immobili


    Publish In: Le Prove

Gli ufo fotografati nel 1941 nell'artico da un sottomarino americano

Fotografie di un UFO, anzi tecnicamente un USO (oggetti sottomarini non identificati), scattate da un sottomarino della marina militare USA nel 1971? È il nuovo giallo a sfondo ufologico che tiene banco sul proscenio internazionale. La serie di immagini che sono state diffuse hanno immediatamente catturato l'attenzione degli appassionati, anche perché testate anglosassoni come "Mirror", "Express" e "Daily Mail" hanno offerto ampio risalto alla vicenda. A diffondere in primis foto e dettagli sarebbe stata "Top Secret", rivista francese specializzata. Su questo mistero sta ufficialmente indagando il ricercatore Alex Mistretta, noto per le sue inchieste in materia di scienze non convenzionali. Le fotografie del presunto UFO sarebbero state scattate durante la missione del sottomarino "USS Trepang SSN 674". Il sottomarino, in viaggio tra la Norvegia e l'Islanda, pare fu vittima anche di un'avaria. Mistretta cercherà di ricostruire e verificare gli elementi disponibili, a cominciare dai movimenti ufficiali del sottomarino durante quella missione.

UFO del sottomarino: enigma nelle immagini del 1971

Tuttavia non mancano i punti oscuri e controversi nella vicenda. Chi ha scattato le misteriose fotografie (queste ultime a loro volta dovranno essere sottoposte ad approfondimenti ed analisi)? Perché ha aspettato tutti questi anni per diffonderle? Sono realmente degli UFO/USO quelli immortalati? E ancora: le fotografie dei presunti OVNI sono state tenute in segreto dalle autorità militari americane o appartenevano a qualche membro dell'equipaggio del sottomarino? Domande cui Alex Mistretta cercherà di dare una risposta.

Non è infatti detto che, al netto delle suggestioni, le immagini del presunto UFO abbiano una reale attinenza con il classico tema ufologico. Le fotografie hanno ottenuto ampia risonanza anche su YouTube, grazie ad una video news pubblicata sul popolare canale tematico "Mystery Universe".

Avvistamenti UFO e la casistica "USO": misteri del mare

Seppur meno frequenti, gli avvistamenti UFO sottomarini o poco al di sopra della superficie del mare sono parte integrante della casistica UFO internazionale. Il Centro Ufologico Nazionale, nel suo recente aggiornamento della casistica, ha valutato nel numero di 40 i casi storici di "USO" nei mari italiani. Di certo, gli abissi marini e le immensità degli oceani rivestono un ruolo preponderante nelle leggende di epoche diverse. Gli UFO e l'ipotesi extraterrestre sono elementi che hanno ulteriormente alimentato fascino e suggestioni in tal senso.

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit