Text Size
Domenica, Maggio 28, 2017
Le Prove La dichiarazione dei dipendenti della Nasa sul cover-up delle strutture aliene giganti sulla Luna

I misteriosi teschi (umani?) con le corna

Parecchi teschi umani con corna sporgenti vennero scoperti in un tumulo funerario a Sayre, Bradford County, Pennsylvania, negli anni 1880. Ad eccezione delle proiezioni ossee dislocate circa due pol...

Il misterioso ritrovamento dello Starchild

Nel 1930 uno strano ritrovamento archeologico sconvolse l'opinione scientifica. Era il teschio misterioso detto Starchild ovvero il ragazzino delle stelle Test scientifici hanno mostrato che il teschi...

Il teologo che già nel medioevo ipotizzava gli Universi paralleli

Chi l’avrebbe detto che in pieno Medioevo, periodo storico non certo aperto alla scienza, sarebbero stati gettati, seppur involontariamente, i semi di una delle teorie oggi più avanzata e dibattut...

Gli antichi visitatori alieni ed il "culto del Cargo"

Ogni anno la tribù amazzonica Kayapo festeggia l’arrivo del misterioso Bep-Kororoti, o “colui che viene dal cosmo”, venuto in visita sulla Terra tanto tempo fa. Così narra un’antica leggenda a...

Per il CNR il futuro delle strade sarà senza semafori

Roma, 17 marzo 2016 - I ricercatori del Massachusetts institute of technology (Mit), dell’Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche (Iit-Cnr) di Pisa e del Swiss ...

Il passaggio di Venere davanti al Sole e l'effetto eco a raggi x dei buchi neri

Avete mai visto un pianeta passare davanti al Sole? Qualunque sia la risposta, all’alba del 6 giugno tenetevi pronti. Da quando il Sole sorge sino a quasi le sette del mattino un puntino nero pass...

  • I misteriosi teschi (umani?) con le corna


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il misterioso ritrovamento dello Starchild


    Publish In: Le Prove
  • Il teologo che già nel medioevo ipotizzava gli Universi paralleli


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Gli antichi visitatori alieni ed il "culto del Cargo"


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Per il CNR il futuro delle strade sarà senza semafori


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il passaggio di Venere davanti al Sole e l'effetto eco a raggi x dei buchi neri


    Publish In: News Astronomia

La dichiarazione dei dipendenti della Nasa sul cover-up delle strutture aliene giganti sulla Luna

Dipendenti della NASA dichiarano che esistono UFO e strutture giganti aliene sulla Luna


Sappiamo tutti che la NASA sta nascondendo le prove dell’esistenza di UFO, alieni, strutture ed edifici sulla Luna e su Marte. La NASA nasconde tutte queste prove al pubblico, ma fino a quando durerà questa censura ferrea?

Sempre più esperti di astronomia e astrofili hanno la possibilità di acquistare potenti telescopi collegati alle telecamere HD per catturare immagini molto chiare, siasulla Luna e di altri oggetti spaziali e anomalie sconosciute.

ufo nasa580

ufo nasa578

ufo nasa581

E’ chiaro che non tutti sono d’accordo con la politica (politica del governo degli Stati Uniti) della NASA, che ancora seguita a nascondere tutte le prove sugli UFO e la vita extraterrestre. Ma anche all’interno dell’organizzazione stessa della NASA, ci sono dipendenti che non sono d’accordo con questo tipo di politica e il video seguente del 2009, evidenzia come personaggi tra cui il sergente Karl Wolf e la sig.ra Donna Hare, due ex dipendenti della NASA, raccontano la loro testimonianza su ciò che videro in alcune fotografie della NASA. Enormi strutture aliene sul lato oscuro della Luna e alcuni UFO si librano sulla superficie lunare fotografati e filmati da parte degli equipaggi delle missioni Apollo durante i loro voli spaziali.

ufo nasa583

Donna Hare

ufo nasa582

sergente Karl Wolf

Il video della NASA che vi presentiamo è di notevole importanza. Sono riprese della missione Apollo 15 (1971) in cui si evidenzia quello che può essere un possibile UFO parcheggiato sulla superficie lunare e che a sua volta sembra osservare, a quanto pare, la fase di atterraggio dell’Apollo 15 sulla Luna.

ufo nasa579

un enorme oggetto discoidale sembra sostare sulla superficie della Luna intento ad osservare le manovre dell’Apollo 15

ufo nasa586

un fermo immagine del video originale NASA, mostra la discesa di Apollo 15 registrata da Jim Irwin. Nel video si possono osservare alcune sfere di luce che lampeggiano

Il filmato è parte di una serie di video registrati durante la missione ‘Apollo 15 nella fase di Moon landing, ritrovato negli archivi della NASA e girato dall’astronauta Jim Irwin.

Il file video originale NASA, mostra la discesa di Apollo 15 registrata da Jim Irwin. Nel video si possono osservare alcune sfere di luce che lampeggiano. Poi ad un tratto la telecamera inquadra la superficie della Luna dove si può osservare un enorme oggetto discoidale.

Journal Test: 120: 06: 18 minuti 47 secondi (Real Video clip: 0.7 Mb o MPG Video clip: 25 Mb) si possono trovare al seguente link dati: https : //www.hq.nasa.gov/alsj/a15/video15.html#landing

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit