Text Size
Giovedì, Gennaio 18, 2018
Le Prove La dichiarazione dei dipendenti della Nasa sul cover-up delle strutture aliene giganti sulla Luna

Chichen Itza e il mistero della piramide nascosta all'interno i un'altra piramide.

Una piramide nell’altra, e poi un’altra ancora: gli archeologi hanno scoperto che il tempio di Kukulkan, nel sito archeologico di Chichen Itza (nella penisola dello Yucatan) nascondeva un’ulterior...

La costante alfa, Hubble e i 14 corpi rocciosi e la cometa Halley nel passato

Le leggi della fisica sono le stesse in tutto l’Universo. Fu Einstein a stabilirlo ma non tutti sono d’accordo. Come nel caso di un gruppo di ricerca che ha studiato diverse regioni lontane dell’Un...

John Titor - L'Uomo venuto dal futuro

John Titor è un sedicente crononauta che si è fatto conoscere pubblicamente attraverso alcuni forum di Internet ad accesso libero.Il suo primo post, con nickname TimeTravel_0, è del 2 novembre 2000 ...

La sonda autoreplicante di Von Neumann: il probabile metodo futuro che spianerà la strada delle stelle all'umanità

Ormai da diversi anni l'uomo conosce la difficoltà di raggiungere le stelle ed i pianeti, anche quelli più vicini. La soluzione per ovviare al problema non sembra vicino ma una soluzione potrebbe ve...

La strana concentrazione di avvistamenti Ufo nel Sud del Texas in America

Eagle Ford è un sito americano conosciuto per il petrolio, ma nelle ultime settimane si è trasformato in un punto caldo per gli avvistamenti UFO.Sembra che Cotulla, Texas, è diventata la ground zero...

Akakor. Mito e leggenda di un antico popolo sotterraneo del Rio delle Amazzoni

Grandi Maestri hanno portato agli uomini la luce della conoscenza fondando un nuovo popolo e costruendo tre grandi città di pietra: Akanis e Akakor Akahim. I nomi indicano l'ordine della...

  • Chichen Itza e il mistero della piramide nascosta all'interno i un'altra piramide.


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • La costante alfa, Hubble e i 14 corpi rocciosi e la cometa Halley nel passato


    Publish In: News Astronomia
  • John Titor - L'Uomo venuto dal futuro


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La sonda autoreplicante di Von Neumann: il probabile metodo futuro che spianerà la strada delle stelle all'umanità


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • La strana concentrazione di avvistamenti Ufo nel Sud del Texas in America


    Publish In: Le Prove
  • Akakor. Mito e leggenda di un antico popolo sotterraneo del Rio delle Amazzoni


    Publish In: Civiltà Misteriose

La dichiarazione dei dipendenti della Nasa sul cover-up delle strutture aliene giganti sulla Luna

Dipendenti della NASA dichiarano che esistono UFO e strutture giganti aliene sulla Luna


Sappiamo tutti che la NASA sta nascondendo le prove dell’esistenza di UFO, alieni, strutture ed edifici sulla Luna e su Marte. La NASA nasconde tutte queste prove al pubblico, ma fino a quando durerà questa censura ferrea?

Sempre più esperti di astronomia e astrofili hanno la possibilità di acquistare potenti telescopi collegati alle telecamere HD per catturare immagini molto chiare, siasulla Luna e di altri oggetti spaziali e anomalie sconosciute.

ufo nasa580

ufo nasa578

ufo nasa581

E’ chiaro che non tutti sono d’accordo con la politica (politica del governo degli Stati Uniti) della NASA, che ancora seguita a nascondere tutte le prove sugli UFO e la vita extraterrestre. Ma anche all’interno dell’organizzazione stessa della NASA, ci sono dipendenti che non sono d’accordo con questo tipo di politica e il video seguente del 2009, evidenzia come personaggi tra cui il sergente Karl Wolf e la sig.ra Donna Hare, due ex dipendenti della NASA, raccontano la loro testimonianza su ciò che videro in alcune fotografie della NASA. Enormi strutture aliene sul lato oscuro della Luna e alcuni UFO si librano sulla superficie lunare fotografati e filmati da parte degli equipaggi delle missioni Apollo durante i loro voli spaziali.

ufo nasa583

Donna Hare

ufo nasa582

sergente Karl Wolf

Il video della NASA che vi presentiamo è di notevole importanza. Sono riprese della missione Apollo 15 (1971) in cui si evidenzia quello che può essere un possibile UFO parcheggiato sulla superficie lunare e che a sua volta sembra osservare, a quanto pare, la fase di atterraggio dell’Apollo 15 sulla Luna.

ufo nasa579

un enorme oggetto discoidale sembra sostare sulla superficie della Luna intento ad osservare le manovre dell’Apollo 15

ufo nasa586

un fermo immagine del video originale NASA, mostra la discesa di Apollo 15 registrata da Jim Irwin. Nel video si possono osservare alcune sfere di luce che lampeggiano

Il filmato è parte di una serie di video registrati durante la missione ‘Apollo 15 nella fase di Moon landing, ritrovato negli archivi della NASA e girato dall’astronauta Jim Irwin.

Il file video originale NASA, mostra la discesa di Apollo 15 registrata da Jim Irwin. Nel video si possono osservare alcune sfere di luce che lampeggiano. Poi ad un tratto la telecamera inquadra la superficie della Luna dove si può osservare un enorme oggetto discoidale.

Journal Test: 120: 06: 18 minuti 47 secondi (Real Video clip: 0.7 Mb o MPG Video clip: 25 Mb) si possono trovare al seguente link dati: https : //www.hq.nasa.gov/alsj/a15/video15.html#landing

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit