Text Size
Venerdì, Novembre 17, 2017
Le Prove La dichiarazione dei dipendenti della Nasa sul cover-up delle strutture aliene giganti sulla Luna

Il nuovo satellite Nasa chiamato IRIS in orbita, la sonda Voyager 1 oltre il sistema solare e un'insolita stella pulsante

Alle 4:37 del mattina ora italiana, come da programma, è iniziata l’avventura dell’Interface Region Imaging Spectrograph, detto anche IRIS, della NASA, creato per studiare in dettaglio l’atmosfera...

L'apprendimento durante il sonno? E' possibile secondo la scienza

Il sonno non consente soltanto di consolidare i ricordi di eventi vissuti durante la veglia, sma anche di formare nuove associazioni tra sensazioni acquisite con  organi di senso diversi: è questa...

L'antica profezia sull'Arcangelo Gabriele

I rotoli del Mar Morto sono stati scoperti tra il 1947 e il 1956. Alcune di queste pergamene, databili al primo secolo aC, hanno confermato l'autenticità del libro di Isaia. Questo brano descr...

Le visite Ufo in Asia sempre più frequenti

Il volume di avvistamenti UFO in tutta l'Asia è aumentato drammaticamente negli ultimi mesi. Ora gli scienziati e gli astronomi in tutta la regione stanno rivedendo tutte le testimonianze sugli UFO...

Invertiti i processi di invecchiamento, primi passi verso l'immortalità

Per la prima volta un gruppo di ricercatori del Dana-Farber Cancer Institute è riuscito a invertire parzialmente, in un gruppo di topi, i danni degenerativi correlati all'età, osservando u...

La stella di Dyson e le civiltà aliene evolute

Secondo lo scienziato astronomo inglese Freeman Dyson per trovare una civiltà avanzata aliena nell'Universo non basterebbe cercarla con normali telescopi che usano la luce visibile ma ricercare grandi...

  • Il nuovo satellite Nasa chiamato IRIS in orbita, la sonda Voyager 1 oltre il sistema solare e un'insolita stella pulsante


    Publish In: News Astronomia
  • L'apprendimento durante il sonno? E' possibile secondo la scienza


    Publish In: Scienza e Futuro
  • L'antica profezia sull'Arcangelo Gabriele


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Le visite Ufo in Asia sempre più frequenti


    Publish In: Le Prove
  • Invertiti i processi di invecchiamento, primi passi verso l'immortalità


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La stella di Dyson e le civiltà aliene evolute


    Publish In: Tecnologia Spaziale

La dichiarazione dei dipendenti della Nasa sul cover-up delle strutture aliene giganti sulla Luna

Dipendenti della NASA dichiarano che esistono UFO e strutture giganti aliene sulla Luna


Sappiamo tutti che la NASA sta nascondendo le prove dell’esistenza di UFO, alieni, strutture ed edifici sulla Luna e su Marte. La NASA nasconde tutte queste prove al pubblico, ma fino a quando durerà questa censura ferrea?

Sempre più esperti di astronomia e astrofili hanno la possibilità di acquistare potenti telescopi collegati alle telecamere HD per catturare immagini molto chiare, siasulla Luna e di altri oggetti spaziali e anomalie sconosciute.

ufo nasa580

ufo nasa578

ufo nasa581

E’ chiaro che non tutti sono d’accordo con la politica (politica del governo degli Stati Uniti) della NASA, che ancora seguita a nascondere tutte le prove sugli UFO e la vita extraterrestre. Ma anche all’interno dell’organizzazione stessa della NASA, ci sono dipendenti che non sono d’accordo con questo tipo di politica e il video seguente del 2009, evidenzia come personaggi tra cui il sergente Karl Wolf e la sig.ra Donna Hare, due ex dipendenti della NASA, raccontano la loro testimonianza su ciò che videro in alcune fotografie della NASA. Enormi strutture aliene sul lato oscuro della Luna e alcuni UFO si librano sulla superficie lunare fotografati e filmati da parte degli equipaggi delle missioni Apollo durante i loro voli spaziali.

ufo nasa583

Donna Hare

ufo nasa582

sergente Karl Wolf

Il video della NASA che vi presentiamo è di notevole importanza. Sono riprese della missione Apollo 15 (1971) in cui si evidenzia quello che può essere un possibile UFO parcheggiato sulla superficie lunare e che a sua volta sembra osservare, a quanto pare, la fase di atterraggio dell’Apollo 15 sulla Luna.

ufo nasa579

un enorme oggetto discoidale sembra sostare sulla superficie della Luna intento ad osservare le manovre dell’Apollo 15

ufo nasa586

un fermo immagine del video originale NASA, mostra la discesa di Apollo 15 registrata da Jim Irwin. Nel video si possono osservare alcune sfere di luce che lampeggiano

Il filmato è parte di una serie di video registrati durante la missione ‘Apollo 15 nella fase di Moon landing, ritrovato negli archivi della NASA e girato dall’astronauta Jim Irwin.

Il file video originale NASA, mostra la discesa di Apollo 15 registrata da Jim Irwin. Nel video si possono osservare alcune sfere di luce che lampeggiano. Poi ad un tratto la telecamera inquadra la superficie della Luna dove si può osservare un enorme oggetto discoidale.

Journal Test: 120: 06: 18 minuti 47 secondi (Real Video clip: 0.7 Mb o MPG Video clip: 25 Mb) si possono trovare al seguente link dati: https : //www.hq.nasa.gov/alsj/a15/video15.html#landing

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit