Text Size
Lunedì, Ottobre 21, 2019
Le Prove Gli ufo fotografati dalla sonda Rosetta sulla cometa Churyumov-Gerasimenko

Le sorprese astronomiche rivelate dalla sonda Genesis,l'oceano di lava della luna IO e la scelta del progetto spaziale al Discovery Program

Sole e pianeti rocciosi come il nostro sono più diversi di quanto credevamo. Ce lo dicono le analisi di alcune particelle emesse dal Sole raccolte dalla sonda Genesis. Analisi che hanno rivelato un...

La propulsione a curvatura, secondo gli scienziati, è possibile

Viaggiare alla velocità della luce, anzi superarla per raggiungere mondi lontani decine di anni luce dalla Terra, utilizzando la «propulsione a curvatura» (warp drive). Ci stanno studiando due scie...

Real mistery: il fantasma che si manifesta in un negozio americano

A fine giornata, in negozio americano, il commesso sistema i vari prodotti, quando ad un certo punto, succede qualcosa di strano. Intanto il carrello si era spostato da solo e poi continuavano a cad...

Ritardi per il James Webb Telescope, Hayabusa missione compiuta e l'antimateria intrappolata per la prima volta nell' LHC

Altro che 2014: per il James Webb i costi aumentano sempre di più e la data di lancio sarà rimandata. Ora per la messa in orbita di questo telescopio, considerato il successore del vecchio telescop...

Machu Picchu e i suoi 10 segreti

Dopo aver letto le cronache del 16° e del 17° secolo che parlavano di città inca mai scoperte dai conquistadores spagnoli, dopo aver studiato le leggende locali, le vicende storiche e le caratteri...

Per la prima volta dimostrata la totale dissociazione fra intelligenza e consapevolezza nell'Intelligenza Artificiale

Nel corso della storia umana, l'intelligenza e la consapevolezza sono stati due concetti strettamente legati. Se avete un sacco della prima, si presume che, in qualche modo più o meno mal definito...

  • Le sorprese astronomiche rivelate dalla sonda Genesis,l'oceano di lava della luna IO e la scelta del progetto spaziale al Discovery Program


    Publish In: News Astronomia
  • La propulsione a curvatura, secondo gli scienziati, è possibile


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Real mistery: il fantasma che si manifesta in un negozio americano


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Ritardi per il James Webb Telescope, Hayabusa missione compiuta e l'antimateria intrappolata per la prima volta nell' LHC


    Publish In: News Astronomia
  • Machu Picchu e i suoi 10 segreti


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Per la prima volta dimostrata la totale dissociazione fra intelligenza e consapevolezza nell'Intelligenza Artificiale


    Publish In: Scienza e Futuro

Gli ufo fotografati dalla sonda Rosetta sulla cometa Churyumov-Gerasimenko

Due noti ricercatori ufo del C.UFO.M.(Centro Ufologico Mediterraneo), appena sono pervenute le prime immagini dalla sonda spaziale Rosetta relative alla cometa Churyumov-Gerasimenko, certamente non hanno perso tempo. Infatti l’ing. Ennio Piccaluga ed il dr. Angelo Carannante esponenti di spicco del citato centro ufologico, nell’analizzare le foto si sono resi conto di alcune evidenze che non appaiono naturali. Dopo analisi e riscontri vari con l’aiuto del socio collaboratore Angelo Maggioni, hanno messo online sul sito ufficiale del C.UFO.M. un lungo articolo con particolari da loro scovati che fanno riflettere su cosa possano essere. Così, hanno ingrandito ed analizzato quello che sembra un oggetto perfettamente cilindrico che, sembra fuori luogo rispetto a ciò che c’è intorno anche dal punto di vista cromatico e stranamente, la sua ombra non sembra conforme nè con l’oggetto che dovrebbe produrla, nè con le ombre circostanti. In un’altra immagine, c’è una specie di tenda dai contorni molto regolari e quasi innaturali, che si potrebbe pensare come un qualcosa di costruito da qualcuno. Nella stessa foto, risalta anche un qualcosa con una forma e superfici rettangolari che appaiono troppo levigate e regolari. Un qualcosa di reale o frutto della non eccelsa qualità delle immagini che, non dimentichiamo, provengono da milioni di chilometri di distanza?


Gli studiosi in questione non affermano certamente che si tratti di cose artificiali, ma che le immagini lasciano alquanto pensare e che nessuna ipotesi va sottaciuta. Anche quelle che sembrano più estreme e che forse hanno addirittura a che fare con gli ufo.


Video


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit