Text Size
Giovedì, Aprile 26, 2018
Le Prove La scienza cerca di spiegare le sfere di luce

L'arrivo della cometa Ison, l'origine delle molecole d'acqua trovate su Giove ed il mistero degli Hot spots trovati su Betelgeuse

La cometa ISON, che dovremmo poter vedere anche a occhio nudo a novembre quando raggiungerà la sua minima distanza dal Sole, è già una sorvegliata speciale. Un’immagine realizzata il 10 aprile gra...

L'incredibile velocità di rotazione della nana bruna J1122+25, la presenza di acqua nel recente passato di Cerere e la nuova scoperta che rende Marte sempre più simile alla Terra

Per la prima volta gli astronomi hanno rilevato quella che potrebbe essere la nana bruna ultra fredda con la velocità di rotazione più elevata. Si tratta di J1122+25 (nome esteso WISEPC J112254.73+2...

Le 10 più importanti scoperte scientifiche avvenute nel 2013

Immunoterapia efficace contro i tumori, mini-organi artificiali e nuove tecniche di imaging per studiare il cervello, celle fotovoltaiche a basso costo e nuove prove del collegamento tra supernove e ...

La misura del tempo più preciso a livello galattico,le ombre su Giove di Io, Callisto e Europa e la posizione dei pianeti abitabili che Kepler non riesce a vedere

Dopo un lungo dibattito, gli scienziati hanno preso una decisione in merito alla misura del tempo di dimezzamento dell’isotopo radioattivo del ferro 60Fe. Con questo parametro, il cui valore è ora ...

La maledizione del diamante Hope

Il famoso gioiello maledetto.Come la storia del "teschio del destino", quella del diamante Hope sembra suggerire la possibilità che i cristalli abbiano il potere di assorbire le em...

I reperti di Hueyatlaco e l'uomo di 300.000 anni fa che non dovrebbe esistere

  Nei primi anni Settanta, alcuni archeologi statunitensi scoprirono alcuni strumenti ed armi in pietra in località Hueyatlaco, in Messico. Fra questi reperti figuravano punte di freccia e di lan...

  • L'arrivo della cometa Ison, l'origine delle molecole d'acqua trovate su Giove ed il mistero degli Hot spots trovati su Betelgeuse


    Publish In: News Astronomia
  • L'incredibile velocità di rotazione della nana bruna J1122+25, la presenza di acqua nel recente passato di Cerere e la nuova scoperta che rende Marte sempre più simile alla Terra


    Publish In: News Astronomia
  • Le 10 più importanti scoperte scientifiche avvenute nel 2013


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La misura del tempo più preciso a livello galattico,le ombre su Giove di Io, Callisto e Europa e la posizione dei pianeti abitabili che Kepler non riesce a vedere


    Publish In: News Astronomia
  • La maledizione del diamante Hope


    Publish In: Uomini e Misteri
  • I reperti di Hueyatlaco e l'uomo di 300.000 anni fa che non dovrebbe esistere


    Publish In: Oopart Archeomisteri

La scienza cerca di spiegare le sfere di luce

Già dalla seconda guerra mondiale, la razza umana è venuta a conoscenza diretta del fenomeno misterioso delle sfere di luce (clicca qui per capire cosa sono), tramite le testimonianze video e fotografiche dei piloti aerei prima e adesso addirittura con vere e proprie battute di caccia con le ultime tecnologie video e di imaging disponibili. Una delle più interessanti è stata effettuata nel Nord Caroline in America, dove in una valle, avviene spesso di avvistare questi strani oggetti. L'equipe, formata da giovani ricercatori, è partita attrezzata da un visore notturno di ultima generazione, un rilevatore termografico e diverse fotocamere di ultima generazione e quale ne è stato il risultato? Bene ne rimarrete sorpresi in quanto sono riusciti a riprendere e fotografare ben 2 sfere di luce con la particolarità che non solo erano più fredde dell'ambiente circostante ma nel visore notturno una addirittura veniva visualizzata in azzurro quando, fino ad ora, tutto ciò che si vede attraverso questi strumenti è in verde.


Un altro luogo dove ci sono frequenti avvistamenti è in Norvegia dove un team di ricercatori, seguiti dal  Erling Strand professore di Ingegneria dell'Università di Ostfold, ha scoperto la velocità di spostamento che è stata misurata in 38.000 Kmh ed inoltre ha documentato l'atterraggio di queste sfere sul ghiaccio dove sono rimasti dei segni a testimoniare il fatto.

Di seguito il docu-servizio realizzato da Voyager sulle sfere di luce

 




blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit