Text Size
Sabato, Dicembre 15, 2018
Le Prove L'ufo inquadrato dalla Nasa durante la missione STS-48

Usate le onde gravitazionali per investigare i buchi neri super massicci, l'influenza delle stelle Magnetar sulle Supernovae e la strana onda che infiamma la corona solare

I buchi neri super-massicci, dalla massa di milioni o miliardi di volte quella del nostro Sole, sono corpi bizzarri ma tutt’altro che rari, visto che molte galassie – se non tutte – ne ospitano un...

Secondo il fisico del plasma John Brandenburg l'antica civiltà di Marte è stata annientata da esplosioni nucleari

[Daily Mail] Coloro che parteciperanno sabato prossimo al convegno annuale dell’American Physical Society potrebbero rimanere un po’ sorpresi, dato che in quella sede il dottor John Brandenburg, ...

La tempesta solare in arrivo, la settimana dell'astronomia ed il progetto Nasa di rapire un asteroide

Il Solar Dynamics Observatory della NASA ha osservato un flare solare di medio livello alle ore 9 (ora italiana) di ieri mattina, terminato intorno alle ore 14. Secondo quanto riportato dalla N...

La luce laser che curva. Le nuove scoperte della scienza

Sentendo parlare di raggi di luce che curvano, alcuni penseranno all'effetto di deviazione della luce proveniente dagli angoli più remoti del cosmo e prodotta dalla presenza di grandi masse galattic...

Nuova disclosure della Cia sugli Ufo. Rilasciati oltre 1000 files

ROMA – In contemporanea del ritorno televisivo di X-Files, la CIA ha deciso di rilasciare documenti fino ad oggi top secret che presentano oltre 1000 casi “non convenzionali” relativi a UFO, alieni...

L'UFO "controllato" dall'aereonautica svedese

Un utente di YouTube svedese che si fa chiamare 'Cosmicstartraveler'ha postato riprese di UFO nelle vicinanze del suo luogo di residenza, vicino alla città di Goteborg in Svezia. Circa due settim...

  • Usate le onde gravitazionali per investigare i buchi neri super massicci, l'influenza delle stelle Magnetar sulle Supernovae e la strana onda che infiamma la corona solare


    Publish In: News Astronomia
  • Secondo il fisico del plasma John Brandenburg l'antica civiltà di Marte è stata annientata da esplosioni nucleari


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • La tempesta solare in arrivo, la settimana dell'astronomia ed il progetto Nasa di rapire un asteroide


    Publish In: News Astronomia
  • La luce laser che curva. Le nuove scoperte della scienza


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Nuova disclosure della Cia sugli Ufo. Rilasciati oltre 1000 files


    Publish In: La Nostra Storia
  • L'UFO "controllato" dall'aereonautica svedese


    Publish In: Le Prove

L'ufo inquadrato dalla Nasa durante la missione STS-48

In questo breve filmato girato nel 1991 durante la missione shuttle STS-48 dalla Nasa c'è celata sullo sfondo una strana sequenza di immagini. In questo caso, il filmato mostra un oggetto non identificato che entra al'inizio nel campo di vista in basso al centro dell'inquadratura. L'oggetto in questione può essere visto mentre sta eseguendo deviazioni istantanee, per cui al fine di delineare meglio che non possono essere movimenti balistici, vengono mostrati diversi tipi di traccia e miglioramenti che permettono uno sguardo accurato al cambiamento nel vettore di velocità.
Purtroppo, sulla base delle prove limitate a nostra disposizione, semplicemente non c'è modo possibile di fare qualsiasi tipo di formato o stime credibili per gli oggetti non identificati visti in questa sequenza.



Le deviazioni degli oggetti non identificati che vediamo in questo filmato della NASA devono essere dovuti a qualche forza esterna che agisce su l'oggetto (push / pull), o, in alternativa, dobbiamo anche considerare che ci potrebbe essere una forza interna o spinta essere emessa da
l'oggetto stesso che rappresenta le variazioni di traiettoria / velocità osservata.



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit