Text Size
Lunedì, Giugno 24, 2019
Le Prove L'ufo inquadrato dalla Nasa durante la missione STS-48

L'anomalo lampo Gamma rilevato un anno fa, la partenza del rover Curiosity per Marte ed il problema del rientro della sonda Phobos Grunt

La stella e l’asteroide Era il giorno di Natale dello scorso anno quando è apparso un lampo gamma decisamente anomalo. Gli astronomi, con gli italiani in prima linea, hanno subito capito che dovev...

L'Ufo filmato da un pilota commerciale in Costa Rica

Uno degli ultimi più sensazionali filmati di Ufo è stato girato da un pilota che volava in Costa Rica che sembra mostrare un oggetto volante non identificato. Il filmato corrisponde a un volo di Mer...

Nuove sorprese dalla nebulosa del Granchio, l'acqua delle comete e l'ozono di Venere

La Nebulosa del Granchio non smette di sorprendere. Un gruppo di ricerca ha infatti annunciato di aver misurato un'emissione di radiazione gamma proveniente dal centro della nebulosa che supera il ...

La guerra che la maggior parte di noi ignora. La guerra del cyberspazio

Nelle scorse settimane il Pentagono ha chiarito che la guerra informatica non è più solo una minaccia futuribile, è già una realtà. I sistemi informatici di agenzie governative degli Stati Uniti e d...

Il tablet rivoluzionario del futuro

Alta risoluzione, flessibilità e lo spessore di un foglio di carta. Verrà presentato al Consumer Electronics Show di Las Vegas il prototipo di un tablet rivoluzionario ideato dalla Queen's Univer...

Il tunnel segreto scoperto a Teotihuacan

Nel sito archeologico di Teotihuacan un gruppo di archeologi ha scoperto un tunnel che potrebbe rivelare molti indizi su una delle più importanti civiltà antiche della regione. La prima indicazi...

  • L'anomalo lampo Gamma rilevato un anno fa, la partenza del rover Curiosity per Marte ed il problema del rientro della sonda Phobos Grunt


    Publish In: News Astronomia
  • L'Ufo filmato da un pilota commerciale in Costa Rica


    Publish In: Le Prove
  • Nuove sorprese dalla nebulosa del Granchio, l'acqua delle comete e l'ozono di Venere


    Publish In: News Astronomia
  • La guerra che la maggior parte di noi ignora. La guerra del cyberspazio


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il tablet rivoluzionario del futuro


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il tunnel segreto scoperto a Teotihuacan


    Publish In: Oopart Archeomisteri

L'ufo inquadrato dalla Nasa durante la missione STS-48

In questo breve filmato girato nel 1991 durante la missione shuttle STS-48 dalla Nasa c'è celata sullo sfondo una strana sequenza di immagini. In questo caso, il filmato mostra un oggetto non identificato che entra al'inizio nel campo di vista in basso al centro dell'inquadratura. L'oggetto in questione può essere visto mentre sta eseguendo deviazioni istantanee, per cui al fine di delineare meglio che non possono essere movimenti balistici, vengono mostrati diversi tipi di traccia e miglioramenti che permettono uno sguardo accurato al cambiamento nel vettore di velocità.
Purtroppo, sulla base delle prove limitate a nostra disposizione, semplicemente non c'è modo possibile di fare qualsiasi tipo di formato o stime credibili per gli oggetti non identificati visti in questa sequenza.



Le deviazioni degli oggetti non identificati che vediamo in questo filmato della NASA devono essere dovuti a qualche forza esterna che agisce su l'oggetto (push / pull), o, in alternativa, dobbiamo anche considerare che ci potrebbe essere una forza interna o spinta essere emessa da
l'oggetto stesso che rappresenta le variazioni di traiettoria / velocità osservata.



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit