Text Size
Venerdì, Agosto 18, 2017
Le Prove Secondo un'indagine dell'FBI gli alieni sono entità immateriali

Memoto, la mini macchina fotografica che registra la nostra vita

Si chiama 'Memoto', micro macchina fotografica in grado di registare quasi ogni singolo istante della nostra esistenza. Con immagini scattate ogni 30 secondi si potrà così "rivivire" la propria v...

Gli aborigeni australiani, il popolo dei sogni

l tempo del loro primo contatto con i colonizzatori europei, nel tardo XVIII secolo, i nativi australiani erano prevalentemente popoli di cacciatori-raccoglitori in possesso di una ricca cultura orale...

La complessità della transizione di stato a un altro della materia

La fusione del ghiaccio o l'evaporazione dell'acqua sono tra i processi fisici più comuni e familiari a ognuno di noi. Eppure descrivere dal punto di vista microscopico che cosa succede alla materia...

ESA Venus Express scopre una misteriosa macchia su Venere.

Una macchia misteriosa brilla nel sud dell’atmosfera di Venere, perennemente nascosta da una coltre di fitta di nubi che impediscono di vedere la superficie. L’ha scoperta la son...

L'oggetto non identificato filmato nella missione spaziale STS-127

In questo video ufficiale della NASA viene mostrato un oggetto non identificato che viene filmato (inavvetitamente) durante la misssione americana STS-127

La nebulosa a riflessione Toby Jug, la strana risonanza di Mercurio e la pioggia di diamanti su Saturno e Giove

Il Very Large Telescope (VLT) dell’ESO ha ripreso un’immagine notevolmente dettagliata della Nebulosa della caraffa (chiamata Toby Jug in inglese), una nube di gas e polvere che circonda una stella...

  • Memoto, la mini macchina fotografica che registra la nostra vita


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Gli aborigeni australiani, il popolo dei sogni


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • La complessità della transizione di stato a un altro della materia


    Publish In: Scienza e Futuro
  • ESA Venus Express scopre una misteriosa macchia su Venere.


    Publish In: News Astronomia
  • L'oggetto non identificato filmato nella missione spaziale STS-127


    Publish In: Le Prove
  • La nebulosa a riflessione Toby Jug, la strana risonanza di Mercurio e la pioggia di diamanti su Saturno e Giove


    Publish In: News Astronomia

Secondo un'indagine dell'FBI gli alieni sono entità immateriali


The-vault.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli Ufo sono entità immateriali. E' questa la sconcertante conclusione a cui giunge un documento della polizia federale Usa da poco desecretato e rintracciato dal lavoro del nostro amico Adriano Forgione (il documento integrale é disponibile sul sito ufficiale “The Vault”: questo è il link). Altro che “extraterrestri” o marziani con le antennine venuti giù da chissà quale galassia su futuristiche astronavi, le “entità” che si spacciano per “alieni” sarebbero in realtà realtà sottili, assimilabili ai jinn o anche ai demoni, come affermano da decenni i partigiani dell’Ipotesi Parafisica. Uno degli aspetti più interessanti del documento è la sua data: 8 Giugno 1947. Testimonianza del fatto che, appena a ridosso dei primi grandi “flags” ufologici, c’era già qualcuno che, in sede ufficiale, metteva seriamente in dubbio la popolare interpretazione extraterrestre, propendendo per chiavi di lettura più metafisiche. Solo 20 anni dopo, John Keel, nel suo "Ufo, operazione cavallo di Troia", avrebbe proposto al grande pubblico la cosiddetta “ipotesi parafisica”, da noi riproposta recentemente nel libro "Extraterrestri, le radici occulte di un mito moderno".
Alcuni passaggi del documento ufficiale (evidentemente frutto di una riflessione sugli avvistamenti e sui cosiddetti “incontri ravvicinati”) sono davvero sorprendenti:
5 – “Essi NON vengono da un qualche ‘pianeta’, nel nostro senso della parola, ma da un ‘pianeta eterico’ (…)”;
6 – “I corpi dei ‘visitatori’ (…) si ‘materializzano’ automaticamente all’atto di entrare nel nostro livello vibratorio più basso (apporti)”;
7 – “La regione da cui essi provengono NON è il ‘piano astrale’ ma corrispondono ai LOKAS o ai TALAS (n.d.a. nella tradizione indù, questi termini indicano i vari “piani della realtà”, sia in senso superiore che in senso inferiore e infero). Gli studiosi di esoterismo comprenderanno meglio questi termini”


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit