Text Size
Lunedì, Aprile 12, 2021
Le Prove L'Ufo immortalato da Google Earth sui cieli sudafricani

Il pianeta di diamante trovato nella costellazione del Serpente

L'oggetto potrebbe essere il residuo di un peculiare processo di formazione in cui la materia gassosa in cui un’antica stella massiccia è stata assorbita dalla pulsar, che con il processo ha guadag...

I misteriosi tubi di Baigong

I Tubi di Baigong sono una serie di condotti scoperti vicino al Monte Baigonga circa 40 km a sud-est della città di Deligha , nella prefettura autonoma tibetana di Haixi,, nella provincia di Qinghai...

L'anomalia gravitazionale,vita dal cianuro e l'ascensore spaziale

Dopo 20 anni di ipotesi, una piccola anomalia potrebbe trovare la sua spiegazione e svelarci se la teoria della Relatività va ritoccata. L’anomalia venne misurata per la prima volta nel 1990, quando...

Trovato un altro cranio allungato sul lago Titicaca che pone seri quesiti alla scienza

Anche se sono stati ritrovati praticamente il tutto il mondo, il Perù e la Bolivia dispongono di alcuni tra i più affascinanti crani allungati che l’archeologia tradizionale fatica a spiegare adegua...

Cosa si sogna prima di morire? La scienza risponde

[Focus] Di testimonianze di sogni o visioni densi di significato che accompagnano gli ultimi giorni di vita è piena la storia. Ora uno studio scientifico sul tema sembra suggerire che questi epi...

I Vimana e un'antica esplosione nucleare

  La protoufologia è quella branca dell’ufologia che studia la possibilità che, anticamente, la Terra sia stata visitata da razze aliene. Che le interferenze con civilt...

L'Ufo immortalato da Google Earth sui cieli sudafricani

Se di tanto in tanto vi domandate se siamo soli nell'universo e se gli ufo esistano per davvero, forse una risposta potrebbe arrivarvi dal web. Google Earth (ma solo nella sua ultimissima versione, la 6) pare infatti avere la soluzione ai tanti dubbi, grazie a un'immagine in cui è immortalato un "tipico esemplare" di disco volante, intento a perlustrare i cieli di Cape Town in Sudafrica.Basta infatti digitare su Google Earth le coordinate che identificano il faro della città sudafricana (34°21'12.68"S 18°29'23.97"E), spostarci verso la destra... ed ecco che all'orizzonte appare un vero e proprio ufo.

Per chi già stia gridando al mistero svelato, c'è un però. Gli esperti di avvistamenti di oggetti non identificati sono infatti titubanti. Che siano spaventati dal pericolo "fake" del web o convinti dall'osservazione dell'immagine, su un punto sono irremovibili: "Il fatto che ci sia una foto, non significa che l'immagine sia autentica e reale".



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit