Text Size
Sabato, Maggio 30, 2020
Le Prove La battaglia Ufo di Basilea del 1566

Presto gli ologrammi saranno proiettati direttamente dagli smartphone

COSE, persone, animali fluttueranno per la stanza, facendo capolino dallo schermo dei nostri telefoni cellulari. Questa sarà la rivoluzione della realtà virtuale. In un futuro non troppo lontano ...

La nuova vita di Hubble, stella nana in arrivo e niente bombe agli asteroidi

Da quando è stato riparato e aggiornato, Hubble è di nuovo in piena forma e già sta affrontando una nuova sfida: osservare migliaia di galassie lontane per ricostruire le prime fasi della loro ev...

La nuova tecnologia che allungherà la durata della batteria dello smartphone

La ricerca spasmodica di una spina per attaccare il telefono potrebbe finire se il progetto del professor You-jip Won dovesse funzionare: si chiama WALDIO (Write Ahead Logging Direct IO) ed è una t...

La Luna si è ristretta, la stella con i sette pianeti e la salute umana nello spazio

La Luna si è ristretta di 200 metri. Non in questi ultimi giorni ma nel corso dell’ultimo miliardo di anni. E nello stesso lunghissimo lasso di tempo le sono pure comparse delle rughe, o per essere...

X-37B, il drone spaziale segreto americano

È atterrata lo scorso 16 giugno nella base di Vandenberg, a nord ovest di Santa Barbara, (California) la navetta spaziale americana X-37B, in orbita da marzo del 2011 per una missione segreta. Part...

Popolo dei Dogon

Uno dei popoli che mi ha incuriosito di più è quello dei Dogon, popolo attualmente esistente allo stato primitivo in Africa, che basa la sua vita in base alla stella gemella Sirio b. La cosa strana è ...

  • Presto gli ologrammi saranno proiettati direttamente dagli smartphone


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La nuova vita di Hubble, stella nana in arrivo e niente bombe agli asteroidi


    Publish In: News Astronomia
  • La nuova tecnologia che allungherà la durata della batteria dello smartphone


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La Luna si è ristretta, la stella con i sette pianeti e la salute umana nello spazio


    Publish In: News Astronomia
  • X-37B, il drone spaziale segreto americano


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Popolo dei Dogon


    Publish In: Civiltà Misteriose

La battaglia Ufo di Basilea del 1566

Il 7 agosto 1566 dischi e sfere volanti comparvero in gran numero nel cielo di Basilea e furono osservati in tutto il cantone Svizzero. Un'incisione dell'epoca, conservata alla Biblioteca centrale di Zurigo, illustra quell'evento sbalorditivo. L'editore e incisore Samuel "Coccius" Apiarium descrive minuziosamente l'apparizione in calce dell'opera grafia: «Oggetti grandi come la luna piena e rossi come il sangue apparvero nell'aria nera. Anche la luna, a sera, assunse di riflesso il colore del sangue. Il mattino successivo si videro grandi globi neri balenare nel cielo e fu come se estate e inverno giungessero nel contempo, con esalazioni e nebbie, calore intenso e bolidi che saettavano, simili a comete, così numerosi da oscurare il Sole. I globi neri furono visto roteare e avventarsi gli uni contro gli altri, nel cielo sanguinante. A volte sembravano spegnersi improvvisamente e consumarsi".

Fonte: Roberto Malini, "Ufo il Dizionario Enciclopedico", Giunti Editore, Firenze 2003.

Il tutto è avvenuto solo 5 anni dopo la famosa battaglia di Norimberga



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit