Text Size
Lunedì, Giugno 24, 2019
Le Prove Secondo il fisico nucleare Friedman presto ci sarà la verità sugli Ufo

Secondo i calcoli di Gerardo Aldana c'è un'errore nei calendari Maya

La fine del mondo potrebbe essere rimandata. Non di molto però: secondo Gerardo Aldana, ricercatore dell'università di Santa Barbara in California, gli archeologi moderni avrebbero commesso degli...

Gli Ufo che assistono alla missione spaziale cinese e vengono anche filmati

Durante la missione spaziale cinese che ha portato in orbita il modulo Shenzhou-8 che si sganciava poi dal Tiangong-1 avvenuta nel 2011 è stato ripreso un Ufo in diretta dalle televisioni che stavan...

Real mistery: la bambina russa che lievita in aria

Durante una battuta di caccia, un uomo si accorge che nella foresta non era solo, infatti il cane inizia ad abbaiare e va verso Nord. Ed è qui che succede l'incredibile infatti si vede una bambina c...

La foto di un'antica probabile tomba su Marte

Le prove che su Marte una volta c'è stata vita del tipo complesso, e molto probabilmete umana, ci continua ad arrivare dalle foto di strane rovine che ci invia la sonda Curiosity. Infatti, in una de...

Nel 2015 pagheremo tramite smartphone

ROMA - Nel giro di quattro anni negli Stati Uniti le carte di credito staranno ai pagamenti come il vinile sta alla musica: ad affermarlo è la CNN, in un'inchiesta che parte dai dati di una soci...

Verso il controllo della mente: creati e impiantati i primi ricordi artificiali ed il mimetismo fotonico dei camaleonti

Durante il sonno è possibile creare ricordi artificiali, utilizzando una stimolazione transcranica di alcune aree cerebrali in una particolare fase di attività dell'ippocampo: lo ha dimostrato uno s...

  • Secondo i calcoli di Gerardo Aldana c'è un'errore nei calendari Maya


    Publish In: Profezie passate e future
  • Gli Ufo che assistono alla missione spaziale cinese e vengono anche filmati


    Publish In: Le Prove
  • Real mistery: la bambina russa che lievita in aria


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La foto di un'antica probabile tomba su Marte


    Publish In: Le Prove
  • Nel 2015 pagheremo tramite smartphone


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Verso il controllo della mente: creati e impiantati i primi ricordi artificiali ed il mimetismo fotonico dei camaleonti


    Publish In: Scienza e Futuro

Secondo il fisico nucleare Friedman presto ci sarà la verità sugli Ufo

Stanton T. Friedman. Un nome che in Italia dice ben poco, ma che da decenni è tra i maggiori esperti e ricercatori nel campo dell'ufologia, nonché scrittore di alcuni libri e saggi in tema di extraterrestri ed UFO. E' inoltre laureato in fisica nucleare all'Università di Chicago ed impegnato, dal 1958, nello studio di fenomeni inspiegabili riconducibili ad intelligenze aliene. Dal 1967, infatti, ha tenuto conferenze in oltre 700 college ed a più di 100 gruppi professionali in Nord America (inclusi gli Stati Uniti, Canada e Messico), Europa, Sud America, Medio Oriente, Asia e Australia. Friedman è spesso definito come "il padre di Roswell", essendo stato tra i primi a studiare l'incidente del presunto ufo-crash.

Lo scienziato, non nuovo a dichiarazioni discutibili per la comunità scientifica, ha recentemente rilasciato una nuova intervista dai contenuti alquanto clamorosi, ma in buona sostanza già noti a chi da anni si interessa di eventi  Secondo il fisico nordamericano, i governi hanno occultato l'esistenza degli extraterrestri. Lo scienziato dice che la "verità" sull'esistenza dei "visitatori" sarà rilasciata presto e si convertirà in un "Watergate cosmico", aggiungendo che gli extraterrestri esistono e ci visitano da lungo tempo.


Dichiara infatti: "
alcuni UFO sono navi spaziali controllate da un'intelligenza aliena. Questa è la storia più grande del millennio. Sono convinto che questo sia un Watergate cosmico".

Il fisico evidenzia due principali ragioni della
forte evidenza che i "visitatori" sono ben integrati nel nostro mondo. La prima motivazione è ormai già nota ai tanti appassionati di "gialli alieni", vale a dire una grande cospirazione che verosimilmente dura da decenni e che coinvolge ufficiali di alto rango. La seconda è che gli scienziati hanno timore di esporsi e di dover ammettere che la scienza, in relazione al fenomeno UFO, sta sbagliando.

Inoltre, il  dott. Friedman conclude: "
mi sento ottimista, prima di morire - ho 75 anni - conoscerò per lo meno una parte della storia...che non siamo soli nell'universo".

Friedman appartiene, pertanto, a quella schiera di stimati scienziati convinti della reale possibilità di vita nell’universo e del fatto che alcune razze aliene siano qui da noi, già da parecchio tempo. Insieme all’astronauta Edgar Mitchell (con il quale partecipò al programma Apollo) e al famoso psichiatra e ricercatore di Harvard, John Mack (esperto mondiale di interferenze aliene), costituisce un vero e proprio baluardo alla verità, sostenitore del fatto che gli avvistamenti UFO sono stati occultati dai vari governi.


Dichiarazioni sincere, quelle di Friedman (ancorché opinabili), oppure un elaborato
viral marketing finalizzato alla vendita di un suo prossimo libro?


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit