Text Size
Giovedì, Gennaio 18, 2018
Le Prove Il rapporto dei piloti neozelandesi sugli ufo giganti

Il guasto del telescopio Kepler, i brillamenti solari sotto osservazione e la stella di neutroni di Circinus X-1

Meglio non farsi illusioni, la fine è vicina per il telescopio spaziale Kepler. E’ l’annuncio inatteso della NASA, dopo un guasto che impedisce al telescopio di orientarsi nello spazio. Kepler era...

La propulsione a curvatura, secondo gli scienziati, è possibile

Viaggiare alla velocità della luce, anzi superarla per raggiungere mondi lontani decine di anni luce dalla Terra, utilizzando la «propulsione a curvatura» (warp drive). Ci stanno studiando due scie...

L'enigma irrisolto del popolo più avanzato del X sec AC: il popolo Nok

Nok è il nome di un piccolo villaggio al centro della Nigeria, dove nel 1928 un gruppo di minatori portò alla luce una serie di reperti in terracotta, testimonianza di un’antica civiltà perduta. ...

L'anomalo lampo Gamma rilevato un anno fa, la partenza del rover Curiosity per Marte ed il problema del rientro della sonda Phobos Grunt

La stella e l’asteroide Era il giorno di Natale dello scorso anno quando è apparso un lampo gamma decisamente anomalo. Gli astronomi, con gli italiani in prima linea, hanno subito capito che dovev...

Real mistery: l'immagine di un angelo ripresa nei boschi di Georgia in America

In un bosco di Georgia, in America, una telecamera era stata nascosta per filmare eventuali trasgressori che entravano nella proprietà in quanto il proprietario vedeva delle luci di tanto in tanto n...

Le Amazzoni:il mistero delle antiche guerriere

Un popolo di cui molto si è sentito parlare è quello delle amazzoni. Ma è esistito davvero questo popolo guerriero? Secondo antiche fonti greche le donne guerriere venivano tradizionalmente governa...

  • Il guasto del telescopio Kepler, i brillamenti solari sotto osservazione e la stella di neutroni di Circinus X-1


    Publish In: News Astronomia
  • La propulsione a curvatura, secondo gli scienziati, è possibile


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • L'enigma irrisolto del popolo più avanzato del X sec AC: il popolo Nok


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • L'anomalo lampo Gamma rilevato un anno fa, la partenza del rover Curiosity per Marte ed il problema del rientro della sonda Phobos Grunt


    Publish In: News Astronomia
  • Real mistery: l'immagine di un angelo ripresa nei boschi di Georgia in America


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Le Amazzoni:il mistero delle antiche guerriere


    Publish In: Civiltà Misteriose

Il rapporto dei piloti neozelandesi sugli ufo giganti



Roma, 23 dic. (Apcom) - Un alieno gigante con una scarpa numero 440: è solo una delle creature avvistate negli ultimi 60 anni in Nuova Zelanda, secondo alcuni documenti riservati resi pubblici dall'Aeronautica militare neozelandese. Come riporta il quotidiano britannico The Daily Telegraph, le oltre 2mila pagine di documenti avrebbero dovuto essere pubblicate solo nel 2050 ma sono state diffuse in ossequio alla legge sulla libertà di informazione. Alcuni avvistamenti sono completi di schizzi e disegni - ad esempio un alieno con una cintura argentea e un casco con un visore - ma i rapporti più dettagliati sono quelli dei piloti di linea: fra questi, il più famoso "mistero" ufologico sui cieli della Nuova Zelanda, che nel 1978 interessò anche l'allora premier Robert Muldoon. Oltre a delle luci in cielo osservate e filmate dai piloti, i radar rilevarono degli oggetti misteriosi quando nelle vicinanze non era stato segnalato alcun apparecchio: una vicenda che non è mai stata spiegata in modo soddisfacente.

Ufo/ Alieni giganti e luci in cielo:rapporto piloti neozelandesi
Fonte:apcom



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit