Text Size
Martedì, Marzo 09, 2021
Le Prove Nel 1983 incontro ravvicitato Ufo in Turchia: lo rivela ex generale in tv

L'incredibile video ad alta risoluzione che inquadrò l'equipaggio di alieni dentro un Ufo in Turchia

Dal 2007 una serie incredibile di avvistamenti di oggetti volanti non identificati sta tenendo con il fiato sospeso la Turchia e di conseguenza gli ufologi di tutto il mondo. I casi videoregistrati...

L'origine del misterioso suono che minaccia l'esistenza degli Inuit in Canada

Quello che sembrava una leggenda dei mari, ora è diventato oggetto di una ricerca da parte dei militari canadesi. Nei dintorni di Nunavut (Canada), da alcuni mesi si racconta di un suono misterio...

L'ufo gigantesco a forma di sigaro immortalato in Messico

Un Ufo a forma di sigaro, dalle dimensioni gigantesche, è stato fotografato sopra il vulvano Colima in Messico da una webcam che monitarava lo stesso vulcano. Ecco il link ufficiale della foto http:...

Il cranio "anomalo" trovato sull'isola di Malta

A Malta, nell’ipogeo megalitico di Hal Saflieni (datato molto più antico delle Piramidi egizie di Giza, circa tra il 4100 e il 2100 a.C.) vennero rinvenuti, anni fa, alcuni teschi dalle strane anomali...

Il gigantesco Ufo avvistato vicino alla Stazione Spaziale Internazionale

Un enorme oggetto a forma di sigaro è stato documentato ieri 29 Aprile 2016 dallo Skywatcher StreetCap1, attraverso la diretta video (Ustream NASA) dalla Stazione Spaziale Internazionale. L’oggetto...

Il mistero del più antico calendario realizzato dall'uomo: Il calendario di Adamo

L’area geografica dove è collocato il Calendario di Adamo si trova nei pressi Mpumalanga ed è stata scoperta nel 2005 da Johan Heine, mentre sorvolavano la zona nel corso di una missione per salvare...

  • L'incredibile video ad alta risoluzione che inquadrò l'equipaggio di alieni dentro un Ufo in Turchia


    Publish In: Le Prove
  • L'origine del misterioso suono che minaccia l'esistenza degli Inuit in Canada


    Publish In: Uomini e Misteri
  • L'ufo gigantesco a forma di sigaro immortalato in Messico


    Publish In: Le Prove
  • Il cranio "anomalo" trovato sull'isola di Malta


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il gigantesco Ufo avvistato vicino alla Stazione Spaziale Internazionale


    Publish In: Le Prove
  • Il mistero del più antico calendario realizzato dall'uomo: Il calendario di Adamo


    Publish In: Oopart Archeomisteri

Nel 1983 incontro ravvicitato Ufo in Turchia: lo rivela ex generale in tv

 

 

 

 

 

 

 

ANKARA (25 ottobre) - Un incontro ravvicinato tra otto caccia dell'aeronautica turca e alcuni oggetti volanti non identificati avvenuto nel maggio 1983 nei cieli della Turchia è stato rivelato da un generale in pensione che all'epoca era pilota.

A parlare dell'episodio, durante un acceso dibattito televisivo sul tema degli Ufo, è stato l'ex generale Erdogan Karakus. L'avvistamento, ha ricordato il militare, avvenne mentre insieme con altri sette compagni di squadra stava effettuando un'esercitazione sulla provincia occidentale di Balikesir ed era diretto nella località meridionale di Adana.

«Gli Ufo galleggiavano nell'aria grazie ad una tecnica a noi sconosciuta», ha detto Karakus, quando vennero visti da uno dei piloti. Gli oggetti volanti accompagnarono la squadriglia aerea per circa 15 minuti «ed io avvisai un pilota di non avvicinarsi in quanto quegli oggetti non assomigliavano ad aeroplani», ha detto l'ex generale.

«Intanto uno dei miei amici aveva spento le luci dell'aereo. A questo punto gli Ufo si sono avvicinati al terzo caccia (della fila). Poi si sono spostati in direzione del secondo quando anche il terzo spense le sue luci», ha aggiunto Karakus secondo il quale, quando egli stesso guardò in direzione di un Ufo che volava alla sua sinistra, riuscì a vedere soltanto un raggio di luce gialla. «Dopo di che scomparvero all'improvviso».

Anche le torri di controllo degli aeroporti di Istanbul, Ankara e Konya intercettarono gli Ufo sui propri radar, ha concluso l'ex generale. Sull'incidente i piloti turchi stilarono un rapporto che, secondo Karakus, «probabilmente venne inviato alla Nasa».

Fonte: IlMattino.it


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit