Text Size
Mercoledì, Settembre 26, 2018
La Nostra Storia Nuova disclosure della Cia sugli Ufo. Rilasciati oltre 1000 files

Il mistero delle macchie circolari scoperte in Angola chiamate "i cerchi delle Fate"

Secondo quanto scrive Science Now, «Walter Tschinkel potrebbe non aver risolto il mistero dei cerchi delle fate, ma si può dire che sono vivi». Si tratta di decine di migliaia di macchie di terre...

Turritopsis nutricula, la medusa immortale

Fino alla fine dei tempi: è l'unico essere vivente che può definirsi «immortale», nel vero senso della parola. La medusa Turritopsis nutricula è capace di invertire il proprio ciclo biologico e...

Scheletro alieno su Marte?

2 maggio 2009 -  A priva vista sembra una roccia del deserto, ma da vicino è inquietante: c’è un’immagine che sta facendo impazzire i blogger e gli ufologi di mezzo mondo perché assomiglia proprio all...

Parte ufficialmente la caccia agli "Ufo" in Brasile

Parte ufficialmente la caccia agli "Ufo" in Brasile. A fronte dei continui avvistamenti che continuano ad avvenire in diverse parti del globo alcuni governi vogliono saperne di più infatti, il go...

La teoria delle due Lune, la galassia avvolta dalla materia oscura ed il relitto del Columbia ritrovato in Texas

Anche se osservando la Luna dalla Terra ne vediamo sempre la stessa metà, ci potremmo aspettare che l’altra abbia un aspetto molto simile. Invece non è proprio così: fin da quando, grazie alle sond...

Trovato un meteorite da Marte di 2,4 miliardi di anni, i dati pubblici sulle tempeste solari e la soluzione al mistero della polvere cosmica

Alcuni dei vulcani più longevi del Sistema solare si trovano su Marte. L’ipotesi, già presa in considerazione dai ricercatori impegnati in questo tipo di studi, è stata confermata grazie all’anali...

  • Il mistero delle macchie circolari scoperte in Angola chiamate "i cerchi delle Fate"


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Turritopsis nutricula, la medusa immortale


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Scheletro alieno su Marte?


    Publish In: Le Prove
  • Parte ufficialmente la caccia agli "Ufo" in Brasile


    Publish In: Le Prove
  • La teoria delle due Lune, la galassia avvolta dalla materia oscura ed il relitto del Columbia ritrovato in Texas


    Publish In: News Astronomia
  • Trovato un meteorite da Marte di 2,4 miliardi di anni, i dati pubblici sulle tempeste solari e la soluzione al mistero della polvere cosmica


    Publish In: News Astronomia

Nuova disclosure della Cia sugli Ufo. Rilasciati oltre 1000 files

ROMA – In contemporanea del ritorno televisivo di X-Files, la CIA ha deciso di rilasciare documenti fino ad oggi top secret che presentano oltre 1000 casi “non convenzionali” relativi a UFO, alieni e altri fenomeni inspiegabili.
Per aiutare gli utenti a navigare nella vasta collezione FOIA UFO, l’agenzia americana ha deciso di mettere in evidenza “alcuni documenti che sia scettici e credenti troveranno interessanti” – si legge in un post pubblicato sul sito web – “Qui di seguito troverete cinque documenti che pensiamo l’agente Fox Mulder vorrebbe utilizzare per cercare di persuadere gli altri dell’esistenza di attività extraterrestre, e altri cinque che pensiamo il suo partner scettico, l’agente Dana Scully, potrebbe utilizzare per provare che c’è una spiegazione scientifica per gli avvistamenti di UFO”.

Tutti i documenti sono datati tra la fine del 1940 fino al 1960, ma erano archiviati come top secret fino ad ora.

Chiude il post la simpatica didascalia “La verità è là fuori; clicca sui link per trovarla”.
I documenti sono tutti in inglese, ma di facile comprensione.

La Top 5 dei documenti della CIA su cui Mulder piacerebbe mettere le mani:

La Top 5 dei documenti della CIA su cui Scully piacerebbe mettere le mani:


Uno dei file allegati  è un documento del 1952, dove gli agenti sono stati chiamati a indagare su ciò che i testimoni hanno descritto come un ‘enorme piatto volante’ in Germania dell’Est.
L’oggetto è stato riferito avere un diametro di circa 15 metri.

Come si legge in un altro documento, dischi volanti simili sono stati anche avvistati in Nord Africa e in Spagna.

Un testimone – una donna tedesca che ha assistito al fenomeno con la figlia – ha dichiarato di aver visto l’oggetto prendere il volo davanti ai suoi occhi, descrivendo minuziosamnete i dettagli del misterioso veivolo.

Insieme ad alcuni documenti, sono state allegate tre foto di presunti avvistamenti extraterrestri.
Una delle foto – scattata dallo studente britannico Alex Birch nel 1962 – mostra un gruppo di dischi volanti che sorvolano la città di Sheffield nel Regno Unito.
Tuttavia la foto si dimostrò essere una bufala.

ufo cia

Nei file si leggono i dettagli di un caso di dischi volanti individuati da più persone in quello che era in passato chiamato Congo Belga.
Il documento rivela che due “dischi di fuoco” sono stati visti su una miniera di uranio, e che un disco aveva “curve dorate e la sua posizione cambiava molte volte”.
“Improvvisamente, entrambi i dischi si libravano in un punto e poi se ne andarono in un volo a zig-zag verso nord-est”.
“Un penetrante suono come sibili e ronzii era udibile a chi stava in basso. L’intera performance è durata dai 10 ai 12 minuti”.
Un aereo è stato inviato ad indagare. Secondo il pilota, l’apertura di una manopola poteva essere vista dall’esterno.
Il pilota ha poi inviato la sua ricerca quando i ‘dischi’ scomparvero.

ufo cia


In un altro documento, che la CIA ha pubblicato su Twitter, si leggono le 10 linee guida ufficiali per indagare su avvistamenti di UFO.

ufo cia

Tuttavia, l’agenzia americana sembra essere più orientata dalla parte di Scully che di Mulder.
La CIA ha sempre negato di avere qualsiasi conoscenza sugli alieni, ma ha spesso organizzato meeting con gruppi di esperti scientifici per discutere sulla natura di questi oggetti presumibilmente alieni.

Gli scienziati hanno concluso che in genere “l’argomento UFO non è di interesse per l’intelligence”.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit