Text Size
Mercoledì, Agosto 23, 2017
La Nostra Storia Il ritrovamento dell'antica città sommersa di Heraclion

Dopo 10 anni di successi Skype pensa alle chiamate in 3D

DIECI ANNI spaccati. Era infatti il 29 agosto del 2003 quando Niklas Zennström e Janus Friis hanno tirato fuori dal cilindro il software che è diventato un vero e proprio pezzo di vita per più di ...

Popinga: il profeta della quarta dimensione

Vero figlio della sua epoca, nella quale le geometrie non euclidee e le dimensioni plurime dello spazio alimentavano gli entusiasmi di matematici e fisici e le speculazioni di spiritisti e teosofi,...

La trasformazione dei neutrini, il telescopio volante e l'aggiornamento sull'INAF

“E’ come se un cane si fosse trasformato in gatto durante la passeggiata”. Così i fisici hanno commentato l’esperimento che ha dimostrato come i neutrini possano cambiare al volo le loro caratteris...

Lettera Politico Norvegese

Sono un politico norvegese..Vorrei parlare delle cose difficili che accadranno dal 2008 al 2012. Il governo norvegese sta costruendo basi sotterranee e bunker in numero sempre maggiore.Israele e molti...

Ritardi per il James Webb Telescope, Hayabusa missione compiuta e l'antimateria intrappolata per la prima volta nell' LHC

Altro che 2014: per il James Webb i costi aumentano sempre di più e la data di lancio sarà rimandata. Ora per la messa in orbita di questo telescopio, considerato il successore del vecchio telescop...

Il mantello dell'invisibilità spaziale, quando la fantascienza diventa realtà

Uno sviluppo interessante nel campo dell'ottica è la proposta, e la successiva messa a punto, di un mantello dell'invisibilità spaziale, ossia di una struttura che può rendere invisibile qualsiasi o...

  • Dopo 10 anni di successi Skype pensa alle chiamate in 3D


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Popinga: il profeta della quarta dimensione


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La trasformazione dei neutrini, il telescopio volante e l'aggiornamento sull'INAF


    Publish In: News Astronomia
  • Lettera Politico Norvegese


    Publish In: Preparativi 2012
  • Ritardi per il James Webb Telescope, Hayabusa missione compiuta e l'antimateria intrappolata per la prima volta nell' LHC


    Publish In: News Astronomia
  • Il mantello dell'invisibilità spaziale, quando la fantascienza diventa realtà


    Publish In: Scienza e Futuro

Il ritrovamento dell'antica città sommersa di Heraclion

L’antica città di Heracleion, inghiottita dal Mar Mediterraneo più di 1.200 anni fa, presto mosterà i suoi tesori al mondo, lo annuncia il sito Catholic Online. Reliquie, sculture alte 4 metri, monete d’oro e lastre giganti sono solo alcuni dei reperti che sono stati ritrovati enll’antica città portuale, situata 20 Km a nord est di Alessandria.

LA LEGGENDA - Per centinaia di anni si è creduto che la città di Heracleion, conosciuta anche con il nome di Thonis, non fosse altro che una leggenda. La città fu menzionata dallo storico greco Erodoto, secondo il quale Elena avrebbe visitato la città con Paride prima dello scoppio della guerra di Troia.

LA SCOPERTA - La città fu scoperta nel 2000 durante un rilevamento topografico della costa egiziana dal ricercatore francese Franck Goddio e un team dell’università europea per l’aercheologia subacquea.

UN IMPORTANTE PORTO COMMERCIALE - Elsbeth Van der Wilt, un’archeologa dell’Università di Oxford che sta lalavorando al sito, conferma l’ipotesi che la città fosse un importante porto per il commercio sulla lunga distanza nel Mediterraneo. “Gli scavi hanno portato alla luce un discreto numero di pesi in piombo, usati per pagare le merci sia dai religiosi che dai mercanti”. A dare forza all’ipotesi Heracleion fosse un porto importante è stata la scoperta di alcuni pesi provenienti da Atene, infatti “è la prima volta che reperti del genere vengono ritrovati durante uno scavo in Egitto”, ha detto l’archeologa.

LA CITTA’ SPROFONDATA - Gli scienziati non sano ancora darsi una risposta sul come la città venne improvvisamente inghiottita dal mare. Secondo una delle teorie, l’innalzamento del livello delle acque combinato all’erosione della roccia di cui era formata l’isola, avrebbe causato lo sprofondamento della città.

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit