Text Size
Sabato, Giugno 24, 2017
La Nostra Storia Interazioni tra umani ed alieni, il convegno ufo avvenuto con successo a Roma

Il misterioso libro di Dzyan. La storia è davvero come la conosciamo?

Helena Petrovna Blavatsky (nata il 12 Agosto 1831 e morta l'8 Maggio 1891) fu una delle più misteriose donne esoteriche che l'America abbia mai conosciuto, infatti è stato grazie a lei che siamo venut...

L'incontro alieno di Papa Giovanni XXIII

Una delle notizie più curiose e che non tutti sanno è che nel 1961 sarebbe avvenuto un "contatto" di terzo tipo con il Papa Roncalli, conosciuto da tutti come il Papa buono. A riferire il curioso avve...

Il Sole nel futuro, le 5 galassie mostrate in 3D e la grandezza di Eris e Plutone

Quando si parla dell’attività solare e dei cicli di minimo e massimo della nostra stella si entra in un campo insidioso. Al momento non esistono modelli che permettano di prevedere nel dettagl...

La più piccola memoria mai realizzata? E' di soli 12 atomi

Utilizza solo 12 atomi per bit e comprime un intero byte (8 bit) in soli 96 atomi: queste le strabilianti caratteristiche della più piccola unità magnetica di immagazzinamento dati mai realizzata, f...

L'incredibile velocità di rotazione della nana bruna J1122+25, la presenza di acqua nel recente passato di Cerere e la nuova scoperta che rende Marte sempre più simile alla Terra

Per la prima volta gli astronomi hanno rilevato quella che potrebbe essere la nana bruna ultra fredda con la velocità di rotazione più elevata. Si tratta di J1122+25 (nome esteso WISEPC J112254.73+2...

L'Ufo in modalità invisibile fotografato nei cieli di Panama

Una interessante immagine è stata scattata da un testimone nei cieli di Panama. La testimone, come riportato sul video, riferisce di aver notato una strana forma nel cielo quasi in modalità invisibi...

  • Il misterioso libro di Dzyan. La storia è davvero come la conosciamo?


    Publish In: Uomini e Misteri
  • L'incontro alieno di Papa Giovanni XXIII


    Publish In: Le Prove
  • Il Sole nel futuro, le 5 galassie mostrate in 3D e la grandezza di Eris e Plutone


    Publish In: News Astronomia
  • La più piccola memoria mai realizzata? E' di soli 12 atomi


    Publish In: Scienza e Futuro
  • L'incredibile velocità di rotazione della nana bruna J1122+25, la presenza di acqua nel recente passato di Cerere e la nuova scoperta che rende Marte sempre più simile alla Terra


    Publish In: News Astronomia
  • L'Ufo in modalità invisibile fotografato nei cieli di Panama


    Publish In: Le Prove

Interazioni tra umani ed alieni, il convegno ufo avvenuto con successo a Roma

“Un bel convegno ufo davvero. Non ci sono altri termini – si legge nella nota stampa - per definire l’evento ufologico dell’anno a Roma intitolato “Interazioni tra umani ed alieni”. Un susseguirsi di emozionanti interventi di “addotti” termine col quale vengono definiti le persone rapite dagli alieni e poi rilasciate, e gli ufologi, tutti personaggi di grande spessore nel panorama italiano e non solo. L’evento è stato seguito con un servizio dall’emittente televisiva Italia 1. L’organizzatore e presentatore della serata Massimo Fratini, ufologo di fama, se l’è cavata egregiamente. Tutto perfetto, non una sbavatura nella macchina predisposta apposta per happening mondiale. Nelle due giornate del 24 e 25 settembre 2011 si sono così alternati in tanti. Travis Walton, probabilmente il più famoso dei rapiti, che, durante il suo intervento nella prima giornata, era talmente coinvolto dalla sua scioccante esperienza del 1975, che ad un certo punto sul palco ha avuto un piccolo mancamento. Un caso, il suo, a dir poco straordinario. Coinvolgente è stato poi quanto raccontato da Pierfortunato Zanfretta, un uomo che dal 1978 al 1981, periodo in cui gli ufo venivano avvistati un po’ dappertutto, ebbe incontri ravvicinati con strani esseri e che tutt’ora è coinvolto in questa storia, testimoniata da fatti che lasciano davvero pensare e che sembrano delle vere e proprie prove. Comunque uno degli episodi di incontri ravvicinati del terzo e quarto tipo tra i più credibili.

L’atmosfera in sala, è diventata davvero magica con Giovanna Podda, la donna che sostiene di essere stata inseminata dagli alieni rimanendo addirittura gravida e che ha mostrato dei filmati che se venissero dimostrati autentici, attesterebbero l’esistenza di astronavi aliene in visita sulla terra. Pure intrigante è stato Maurizio Cavallo, il quale dal canto suo ha raccontato la sua storia facendo vedere dei video inquietanti. Tra gli ospiti c’era anche Filiberto Caponi, cioè colui che nel 1993 fotografò una stranissima creatura osservata in diverse occasioni. Egli ha raccontato la sua esperienza, così come tutti gli altri intervenuti, senza alcun tentennamento. Quindi grandi emozioni. A razionalizzare l’atmosfera “aliena”, ci hanno pensato gli ufologi intervenuti in buon numero. Ricordiamo il Presidente del Centro Ufologico Mediterraneo e del Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano dr. Angelo Carannante, che ha parlato di epocali avvistamenti tra i quali: quello di Alvin in Texas di cui ha mostrato un filmato mozzafiato. Ma, soprattutto ha esposto tre casi italiani trattati in modo parziale o totale dal suo team e precisamente: gli avvistamenti ufo dai San Nicola Manfredi (BN), di Monte di Procida (NA) ed infine la saga ufologia di Alvignanello e Ruviano due paesi del casertano. Ha presentato in assoluta anteprima, una fotografia stranissima, mai edita fino ad ora. Si sono visti infatti degli stranissimi fasci di luce, piuttosto spessi, che partivano da una fonte (non visibile) in alto a sinistra della foto, alcuni dei quali curvi in un modo innaturale e che si fermavano prima ancora di toccare il suolo. Questa ed altre foto inedite, debitamente analizzate, faranno parte di un suo libro che è in corso di preparazione. Prezioso nella manifestazione, è stato l’aiuto dato dai membri del CUBMGC e CUFOM dr. Nino Capobianco e dall’ing. Donatello Guerrera, al Presidente Carannante, nella preparazione dei resoconti e nelle varie interviste ed immagini dell’evento.

Sono intervenuti ancora Salvatore Giusa, Presidente del Centro Ufologico Siciliano che ha mostrato dei casi molto interessanti. Denso di significati anche l’intervento di Maurizio Baiata, altro famoso ufologo già direttore di diverse riviste tematiche ed autore di recente del recente libro “Gli alieni mi hanno salvato la vita”. Altro ufologo della manifestazione è Ivan Ceci. Il CUFOM ed il CUBMGC, hanno predisposto degli articoli e postato tante foto della due giorni sul sito ufficiale www.centroufologicobenevento.com dove nei prossimi giorni saranno postate tutte le interviste e gli interventi degli ospiti del convegno ufologico. Il pubblico ha risposto in pieno alle aspettative: infatti, la sala era gremita. Le domande poste sono state tante e davvero interessanti. Altri particolari si possono trovare sul sito di Massimo Fratini all’indirizzo www.segnidalcielo.it . Anche questa volta gli ufo hanno destato l’interesse del grande pubblico”.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit