Text Size
Lunedì, Febbraio 24, 2020
Guida Download Streaming Come rigenerare i link di megavideo e megaupload rimossi o sospesi

L'incontro con l'asteroide Lutetia, il satellite innovativo IKARUS e i mini satelliti

Era un incontro ravvicinato atteso da tempo anche se è durato appena un minuto. Protagonisti la sonda europea Rosetta e l’asteroide Lutetia. Un minuto può sembrare poco ma è bastato per riprendere ...

La creatura misteriosa filmata in fondo all'Oceano che fa discutere gli scienziati

E' stato filmato nelle profondità oceaniche in una località non definita un misterioso "blob" che sta facendo impazzire la rete. Sono in molti, soprattutto utenti di YouTube e Reddit, a domandarsi...

Secondo il biologo Phil Senter, l'uomo avrebbe convissuto con i dinosauri e mostra anche le prove

Stati Uniti – Incredibile scoperta al Kachina Bridge, un Monumento Naturale nel sud-est dello Utah, tra le incisioni rupestri (dette anche petroglifi o graffiti) sembra sia rappresentato un dinosauro!...

Il più grande ammasso di Galassie che mette in difficoltà gli astronomi,il panorama simile alla Terra di Titano e il modulo spaziale gonfiabile "beam" realizzato dalla Nasa

E’ il più grande insieme di galassie mai individuato finora e mette in dubbio uno dei fondamenti della cosmologia moderna: il principio cosmologico. Andiamo con ordine: il gruppo è molto lontano e...

Possibile vita sotto i ghiacci di Europa,i parametri di ricerca della vita e la caduta del satellite russo PHOBOS-GRUNT

Hanno guardato dentro i vulcani islandesi per carpire i segreti nascosti sopra e sotto la crosta ghiacciata di Europa. Sono i geologi, fisici e astronomi di un gruppo di ricerca dedicato allo st...

L'energia imprevedibile di Cygnus X- 3,l'acceleratore LHC torna a lavoro e gli sbuffi di Encelado

E’ da 40 anni che cerchiamo di svelare i segreti di Cygnus X-3, un oggetto della nostra Galassia che sprigiona enormi quantità di energia, in apparenza in modo casuale. Proprio questa imprevedibilit...

  • L'incontro con l'asteroide Lutetia, il satellite innovativo IKARUS e i mini satelliti


    Publish In: News Astronomia
  • La creatura misteriosa filmata in fondo all'Oceano che fa discutere gli scienziati


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Secondo il biologo Phil Senter, l'uomo avrebbe convissuto con i dinosauri e mostra anche le prove


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il più grande ammasso di Galassie che mette in difficoltà gli astronomi,il panorama simile alla Terra di Titano e il modulo spaziale gonfiabile "beam" realizzato dalla Nasa


    Publish In: News Astronomia
  • Possibile vita sotto i ghiacci di Europa,i parametri di ricerca della vita e la caduta del satellite russo PHOBOS-GRUNT


    Publish In: News Astronomia
  • L'energia imprevedibile di Cygnus X- 3,l'acceleratore LHC torna a lavoro e gli sbuffi di Encelado


    Publish In: News Astronomia

Come rigenerare i link di megavideo e megaupload rimossi o sospesi


Qualche giorno fa abbiamo avuto modo di proporvi Mediavideo Links Generator, interessante servizio online in grado di rigenerare i link Megavideo che, per qualche motivo, non sono più funzionanti o sono stati rimossi.

Quest’oggi, vi proporremo un servizio analogo, davvero molto simile in tutto e per tutto, in grado di effettuare le medesime operazioni.

Il nuovo servizio di Rigenerazione dei Link corrotti è raggiungibile all’indirizzo http://regen.megastreaming.org ed è, a tutti gli effetti, identico nel funzionamento: è presente una barra ove inserire l’URL del link Mediavideo da ripristinare, ed il gioco è davvero fatto.

Rigenerare link Megavideo rimossi, non funzionanti o corrotti: un nuovo servizio

L’immagine sopra riportata rappresenta un caso eloquente di link Megavideo non funzionante: potremo dunque utilizzare il nostro servizio di rigenerazione.

Per rendere più semplice e veloce la procedura, è possibile sostituire manualmente l’indirizzo del link da ripristinare, sostituendone la prima parte come di seguito riportato:

Rigenerare link Megavideo rimossi, non funzionanti o corrotti: un nuovo servizio

E’ dunque necessario sostituire http:www.megavideo.com/?=”Indirizzo” con uno dei due servizi sottoriportati:

http://regen.megastreaming.com/?=”Indirizzo”

http://regen.videourls.com/?=”Indirizzo”

Potrete dunque, in questo modo, tentare di recuperare la possibilità di vedere il video o il film rimosso.

I due servizi riportati sembrano identici: quale utilizzare? Da alcuni test effettuati, è consigliabile tenerli sottomano entrambi: in alcuni casi, solo uno dei due è stato in grado di farci assistere al video. Per alcuni link, forse troppo obsoleti, hanno però fallito entrambi

Di seguito il servizio di rigenerazione di megastreaming


Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit