Text Size
Lunedì, Giugno 18, 2018
Guida Download Streaming Se non riesci ad accedere a Megavideo qui c'è la soluzione

Edgar Mitchell, l'astronauta che confermò la visita degli alieni

Una delle testimonianze più autorevoli suglu Ufo proviene proprio da chi nello spazio c'è andato davvero in missione. Il suo nome è Edgar "Ed" Dean Mitchell (Hereford, 17 settembre 1930) è un astrona...

La prima testimonianza fotografica della storia sugli Ufo

Il 12 agosto 1883, l'astronomo José Bonilla ha segnalato che aveva osservato 283 oggetti all'osservatorio di Zacatecas nel Messico, l'osservazione era durata oltre due ore e 48 dello stesso giorno....

Il mantello che rende invisibile sarà possibile secondo la scienza

UN PASSO avanti verso l'invisibilità. Un "mantello" che nasconde gli oggetti esiste da oggi nel laboratorio di fisica dell'università di Birmingham. Per questo grande salto dalla fantascienza all...

Venere

Venere è uno dei quattro pianeti terrestri del sistema solare, il che significa che, come la Terra, è un corpo roccioso. In dimensioni e massa è molto simile alla Terra, ed è spesso descritta come i...

Realtà virtuale, film a 4k, internet. Ecco come saranno i voli aerei del futuro

IN un futuro prossimo, forse, i velivoli non saranno molto diversi da quelli di oggi, ma le cabine aeree potrebbero avere un altro aspetto. Un'evoluzione all'insegna di comodità, lusso e intratte...

Secondo alcuni ricercatori russi lo Yeti esiste e mostrano le prove

Lo yeti, versione europea dell’American Bigfoot, esisterebbe realmente. A dirlo alcuni ricercatori russi  che avrebbero portato a sostegno di questa teoria prove, secondo loro, inconfutabili.Certo, no...

  • Edgar Mitchell, l'astronauta che confermò la visita degli alieni


    Publish In: Le Prove
  • La prima testimonianza fotografica della storia sugli Ufo


    Publish In: Le Prove
  • Il mantello che rende invisibile sarà possibile secondo la scienza


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Venere


    Publish In: L'Universo e il Sistema Solare
  • Realtà virtuale, film a 4k, internet. Ecco come saranno i voli aerei del futuro


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Secondo alcuni ricercatori russi lo Yeti esiste e mostrano le prove


    Publish In: Uomini e Misteri

Se non riesci ad accedere a Megavideo qui c'è la soluzione

In questi giorni molti utenti non riescono più ad accedere a Megavideo.

Diversi sono gli errori ” Impossibile trovare la pagina Web “www.megavideo.com”Errore DNS. Impossibile trovare il server. Il collegamento potrebbe essere danneggiato.”

Tutto questo perchè Megavideo è stato oscurato in Italia e quindi non è più raggiungibile da molti utenti che tentano di accedere dall’Italia.

Tuttavia  chi non riesce ad accedere a Megavideo in questi giorni, non si disperi perchè i film in streaming hostati su Megavideo possono essere ancora visti o utilizzando un server proxy straniero o utilizzando i due link qui sotto, che permettono anche di vedere Megavideo come account premium, quindi senza limiti!

Megastreaming.org

Megastreaming.tk

( basta semplicemente copiare l’indirizzo del video di Megavideo nella barra sottostante del sito e successivamente cliccare sul play)

SOLUZIONE 2

Un altro modo per vedere Megavideo.

Andate in questa pagina, inserite il link di Megavideo e cliccate su “Go”. Dovrebbe funzionare perchè simula un server straniero.

SOLUZIONE 3

Tasto destro sull’icona della connessione e fate “stato”
poi “proprietà” , selezionate la voce “Protocollo internet TCPIP” e quindi ancora “proprietà”

Ora mettete i seguenti indirizzi server DNS:
Preferito : 208.67.222.222
Secondario: 208.67.220.220

Dopodichè funzionerà come prima.

SOLUZIONE 4

Prendere il codice di Megavideo ( quello colorato in rosso nell’esempio)

esempio: http://www.megavideo.com/?v=94OWL80C

e incollarlo dopo la ?v= nell’indirizzo qui sotto:

http://69.5.88.224/?v=codice

PER WINDOWS VISTA

1) Cliccate su Start.

2) Cliccate su “Connetti A”

3) Cliccate su “Apri Centro Connessioni di Rete e Condivisione”

4) Cliccate su “Gestisci Connessione di Rete”

5) Ora sulla connessione che usate , cliccate con il tasto Destro del Mouse.

6) Quindi cliccate su “Proprieta’”

7) Selezionate “Protocollo Internet Versione 4 (tcp 4)”

8 ) Ora cliccate su “Proprieta

9) In basso selezionate “Utilizza i seguenti indirizzi DNS”

10) Ora inserite nel primo campo questo valore (cosi’ come lo vedete): 208.67.222.222

11) Nel secondo campo inserite: 208.67.220.220

PER WINDOWS XP (Impostare Open DNS)

1) Andate in panello di controllo > connessioni di rete, cliccate con il tasto destro del mouse su Connessione alla rete locale (o sulla vostra attuale connessione attiva) e scegliere la voce “Proprieta”.

2) Scorrrete fino in fondo la lista contenuta nella sezione “La connessione utilizza i componenti seguenti” e fate doppio click sulla voce “Protocollo Internet (TCP/IP)”.

3) Selezionate l’opzione “Usa i seguenti indirizzi server Dns” ed inserite 208.67.222.222 nel campo “Server DNS predefinito” e 208.67.220.220 in “server DNS alternativo”

4) Cliccate su OK per confermare i dati inseriti.


Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit