Text Size
Martedì, Agosto 04, 2020
Film Streaming Atto di forza Total Recall

L'avvio del Sardinia Radio Telescope, i pezzi di Curiosity fotografati su Marte ed il possibile futuro dell'esplorazione spaziale

“Un gradissimo abbraccio a quanti hanno lavorato su SRT”. Così il presidente dell’INAF, Giovanni Bignami, ha salutato la “prima luce” del Sardinia Radio Telescope (SRT). “Che grande soddisfazione e ...

Scoperta una nana bruna a 27 gradi di temperatura, l'ultima missione della STARDUST e il suono di Saturno

Appena 27 gradi: meno di quanto fanno registrare i nostri termometri nelle calde giornate d'estate. E' la temperatura superficiale di una nana bruna che dista da noi 63 anni luce. Per gli astronomi...

Le prove che esistono delle strutture aliene sulla Luna sono evidenti secondo Glenn Steckling, ex dipendente della Nasa

Glenn Steckling, un noto investigatore, ha rilasciato un’intervista molto interessante durante il programma televisivo “Coast to Coast AM”.  Steckling, durante la conversazione con il conduttore Art...

La misteriosa ondata aliena avvenuta in Belgio nel 1989-1990

Gli avvistamenti in Belgio si riferiscono principalmente all'«ondata belga», ossia una serie di avvistamenti di UFO triangolari in Belgio, iniziati il 29 novembre 1989 e terminati nell'aprile 1990. ...

Il misterioso "granchio" fotografato su Marte

Sembra proprio un granchio. Eh sì, davvero un’immagine straordinario, così che stavolta anche uno scienziato ha espresso la propria opinione. Seth Shostak, astronomo senior e direttore del SETI...

Il mistero dei viaggi astrali

La magia astrale sfrutta i corpi sottili dell'uomo con diverse finalità, ...

  • L'avvio del Sardinia Radio Telescope, i pezzi di Curiosity fotografati su Marte ed il possibile futuro dell'esplorazione spaziale


    Publish In: News Astronomia
  • Scoperta una nana bruna a 27 gradi di temperatura, l'ultima missione della STARDUST e il suono di Saturno


    Publish In: News Astronomia
  • Le prove che esistono delle strutture aliene sulla Luna sono evidenti secondo Glenn Steckling, ex dipendente della Nasa


    Publish In: Le Prove
  • La misteriosa ondata aliena avvenuta in Belgio nel 1989-1990


    Publish In: Le Prove
  • Il misterioso "granchio" fotografato su Marte


    Publish In: Le Prove
  • Il mistero dei viaggi astrali


    Publish In: Uomini e Misteri

Atto di forza Total Recall

 



Contenuto:
Il film, ambientato nell'anno 2084, si apre con una passeggiata su Marte di due individui in tuta e casco spaziale, uno dei quali cade rompendo l'elmetto e causando la depressurizzazione della tuta. L'altro, una donna bruna, resta a guardare impotente mentre le fattezze del compagno si deformano facendo presagire la sua morte.
In realtà, la scena era un incubo del protagonista del film, Douglas Quaid, un operaio edile. L'uomo da tempo è perseguitato da visioni relative al paesaggio di Marte, e perciò decide di rivolgersi alla Rekall, una compagnia specializzata in "turismo virtuale", o meglio nell'impianto all'interno della mente del cliente di vividi ricordi, seppur falsi, riguardanti un viaggio totalmente personalizzato: uno dei pacchetti di viaggio virtuale è appunto un viaggio su Marte e Doug decide di provare l'esperienza che non avrebbe mai potuto permetersi con il modesto lavoro che svolge. L'addetto gli dice che con questo viaggio virtuale proverà l'ebbrezza di vivere una vita da agente segreto, con decine di nemici pronti a fargli la pelle e una bellissima donna al suo fianco...forse la stessa del suo sogno?...




Atto di forza

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit