Text Size
Giovedì, Ottobre 17, 2019
Film Streaming Arthur e la guerra dei due mondi - animazione

I numerosi buchi neri di Andromeda, la formazione di un pianeta che non dovrebbe esistere e le oscillazioni di temperatura su Marte

Nel centro di Andromeda abbondano i buchi neri. La conclusione giunge dai telescopi spaziali Chandra e Newton. I due telescopi non hanno visto direttamente i buchi neri ma ne hanno dedotto la pres...

Il primo fucile realizzato con una stampante 3D

Il primo fucile stampato in 3D è stato testato nei giorni scorsi. Si tratta di un calibro .22 realizzato in Canada ribattezzato "Grizzly", che per il momento non sembra funzionare a dovere. È stat...

Dal Voyager al Deep Space One

Il programma Voyager (Voyager in inglese significa Viaggiatore) consistette in due sonde spaziali, la Voyager 1 e la Voyager 2, lanciate nel 1977. Il loro obiettivo era lo studio dei pianeti Giove e S...

Gli alieni del tipo nordico tra di noi: il caso Ummita

1. Premessa Il fenomeno Ummita non è qualcosa che può essere liquidato in poche parole. I soli due fattori della durata che si estende sicuramente dalla fine degli anni ‘60 fino ai primi anni del ...

La prima fotocamera digitale da 50.000 megapixel

Un prototipo di fotocamera in grado di creare immagini con un dettaglio senza precedenti grazie alla sincronizzazione di 98 piccole telecamere è stato realizzato da ingegneri della Duke University e...

Il piccolo asteroide che sfiorerà la Terra, il superammasso di Galassie dove ci troviano noi stessi e lo strano comportamento della magnetosfera

Un “piccolo” asteroide, soprannominato 2014 RC, passerà molto vicino alla Terra domenica prossima, 7 settembre, ma non ci saranno rischi per il nostro pianeta. Al momento del massimo avvicinamento,...

  • I numerosi buchi neri di Andromeda, la formazione di un pianeta che non dovrebbe esistere e le oscillazioni di temperatura su Marte


    Publish In: News Astronomia
  • Il primo fucile realizzato con una stampante 3D


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Dal Voyager al Deep Space One


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Gli alieni del tipo nordico tra di noi: il caso Ummita


    Publish In: Le Prove
  • La prima fotocamera digitale da 50.000 megapixel


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il piccolo asteroide che sfiorerà la Terra, il superammasso di Galassie dove ci troviano noi stessi e lo strano comportamento della magnetosfera


    Publish In: News Astronomia

Arthur e la guerra dei due mondi - animazione

Arthur e la guerra dei due mondi

Arthur e la guerra dei due mondi streaming Megavideo è un film di Luc Besson. Con Freddie Highmore, Mia Farrow, Robert Stanton, Selena Gomez, Jimmy Fallon, Iggy Pop, Lou Reed

Titolo originale: Arthur et la guerre des deux mondes
Fantastico/Animazione – durata 101 min.
Francia 2010 – Moviemax
Uscita venerdì 23 dicembre 2011

Avevamo lasciato il perfido Maltazard nel mondo degli umani dopo che aveva acquisito una nuova statura mentre invece Arthur si trovava nel regno dei Minimei ridotto alle loro dimensioni e apparentemente impossibilitato a fare ritorno a casa. Ora la vicenda, come promesso, continua. Con il padre sempre più pentito di come ha trattato Arthur mentre il nonno cerca di mediare con Maltazard che, dopo aver tentato una precaria plastica facciale, rivela le proprie intenzioni di distruzione. Arthur però, con l’aiuto di Selenia e di Betameche, non perde tempo per la riscossa anche se le sue ridotte dimensioni sembrerebbero ostacolarlo. I tre non saranno i soli a muoversi a Daisy Town. Con loro c’è il figlio di Maltazard, Darkos.
Luc Besson, ovvero il serializzatore e il più americano dei registi francesi. Serializzatore perché, avendo scoperto con Arthur e il popolo dei Minimei una sorta di gallina dalle uova d’oro, ha deciso di sfruttarla più che poteva. Con Arthur e la vendetta di Maltazard lo aveva dichiarato esplicitamente grazie al cliffhanger dell’arrivo tra gli uomini del principale loro nemico seguito da quel ‘continua’ che non si riferiva a una settimana dopo ma ad almeno un anno. L’operazione non gli era riuscita granché bene perché l’episodio era troppo sbilanciato in favore dell’inconsistente comicità del padre e della madre di Arthur.
Il regista deve essersi reso conto (anche se avrebbe dovuto saperlo) che sono i cattivi quelli che tengono in piedi le storie, soprattutto quando si atteggiano a fiabe, per di più con sfondo ecologista. Ha così deciso di affidarsi alla ‘terribile’ coppia Maltazard/Darkos costruendo su di loro il perno della vicenda. È riuscito in questo modo a risalire la china e a contestualizzare le scene d’azione che nel film precedente davano l’impressione di dover servire da sveglia per uno spettatore semiassopito.
In questa occasione anche le citazioni e gli ammiccamenti (ironica al punto giusto la ‘creazione’ di Dart Vader) non risultano posticci ma si inseriscono nella vicenda con naturalezza. Può quindi permettersi di spaziare da Hitchcock a Spielberg senza che allo spettatore bambino siano richiesti quei ‘prerequisiti’ adulti che hanno finito con lo zavorrare alcune animazioni targate Dreamworks. Realizzando così un film davvero ‘per tutti’ (ivi compresi coloro i quali non hanno visto i due film precedenti per i quali è pronto all’inizio un riassunto ad hoc).

Streaming:
VideoWeed
PutLocker
VideoBB
VideoZer

Download:
FileServe
FileSonic
FileJungle
UploadStation
Bitshare


Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit