Text Size
Lunedì, Febbraio 24, 2020
Film Streaming Rocky I-II-III

La Casa Bianca risponde alla petizione sugli Ufo

Washington (Usa), 8 nov. (LaPresse/AP) - La Casa Bianca ha detto di non aver prova che le creature extraterrestri esistano. L'insolita dichiarazione arriva in risposta di due petizioni firmate rispe...

Il caso delle Supernovae 1A, la prima Super Terra sondata da Spitzer ed il satellite disperso Envisat

Supernovae di tipo Ia. Sono stelle molto distanti che esplodono, aumentando la loro luminosità al punto da diventare vibili ai telescopi quando prima non lo erano. Gli astronomi le considerano una...

Lo strano oggetto esploso nei cieli della Nuova Zelanda

I rapporti sono venuti alla luce di un testimone che ha visto muoversi nel cielo strano oggetti tra Wellington e Christchurch. WeatherWatch dice che è stato inondato di segnalazioni di una meteora ...

Ritrovato il calendario Maya più antico finora scoperto e non mancano le sorprese

Non poteva arrivare che nel 2012 la scoperta del più antico calendario Maya: è una stanza dipinta all'interno di un tempio scoperta in Guatemala, nel complesso archeologico di Xultun. La scoper...

Il super atomo che sarà sfruttato per i device elettronici molecolari del futuro

In futuro potrebbero essere sfruttati per creare dispositivi elettronici molecolari, più veloci, dotati di maggiore memoria e utilizzabili nei computer quantistici Una nuova classe di ...

Il caso dell'avvistamento di Kenneth Arnold e la nascita dell'ufologia

Kenneth A. Arnold fu un pilota privato famoso in quanto è considerato come il primo uomo che ha riportato pubblicamente un avvistamento di UFO ampiamente documentato effettuato negli USA. Il 24 giugn...

  • La Casa Bianca risponde alla petizione sugli Ufo


    Publish In: Le Prove
  • Il caso delle Supernovae 1A, la prima Super Terra sondata da Spitzer ed il satellite disperso Envisat


    Publish In: News Astronomia
  • Lo strano oggetto esploso nei cieli della Nuova Zelanda


    Publish In: Le Prove
  • Ritrovato il calendario Maya più antico finora scoperto e non mancano le sorprese


    Publish In: Profezie passate e future
  • Il super atomo che sarà sfruttato per i device elettronici molecolari del futuro


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il caso dell'avvistamento di Kenneth Arnold e la nascita dell'ufologia


    Publish In: La Nostra Storia

Rocky I-II-III

Rocky

La storia comincia il 25 novembre 1975. Al “Cambria Fight Club” di Philadelphia si sta disputando un cruento incontro di pugilato fra Rocky Balboa e Spider Rico.

Molti hanno scommesso per la vittoria di Rocky, molti altri per quella di Rico.

Quest’ultimo appare più convinto dell’avversario e lo mette sottotorchio, ma al 2° round Spider commette una grave scorrettezza: da una testata all’avversario che reagisce d’impeto e si scaglia contro di lui mosso più dal dolore e dalla rabbia che dalla lucidità.

Con pochi ma devastanti colpi di sinistro mette K.O. l’avversario e ciò gli permette di aggiudicarsi l’incontro rimediando un bernoccolo in testa e circa 42 dollari per la vittoria che gli servono per tirare a campare.

Ma quando torna alla palestra dove si è allenato negli ultimi 6 anni scopre che il proprietario della stessa, Mickey Goldmill, lo ha cacciato sequestrandogli l’armadietto perché non vuole più allenarlo a causa della sua scarsa applicazione.

Seguilo su Megavideo

Rocky 2

Giunti al 14° round Apollo colpisce fino a metterlo al tappeto; crede di aver vinto e alza le mani al cielo, ma caparbiamente Rocky si rialza di nuovo, ormai con gli occhi chiusi e il naso rotto per i colpi presi e ancora stoicamente incita Apollo a venire avanti. Il pubblico è estasiato dalla determinazione dello sfidante che ha resistito al massacro per oltre mezz’ora e che ha ancora la forza di combattere.

Finito il 14° round, Rocky non ci vede più, ma si fa liberare l’occhio destro malandato per continuare a combattere; anche Apollo è ridotto male, soprattutto ha subito un trauma al fianco destro, ma non ha intenzione di mollare, come dice sofferente a trainer Duke. Inizia l’ultimo round: Creed è stremato ma attacca ancora. Rocky raccoglie le energie, incassa alla fine attacca Creed con tutte le sue forze.

Seguilo su Megavideo

Rocky 3

Il campione del mondo Rocky Balboa è all’apice della sua carriera. Dopo aver conquistato lo storico titolo mondiale contro Apollo Creed alla fine del precedente capitolo, lo "Stallone Italiano" non ha più rivali e nel corso di cinque anni ha già difeso il titolo per ben dieci volte.

Diventato famoso ed amato dal pubblico, accetta anche, per beneficenza, di combattere in uno show di wrestling contro un lottatore chiamato "Thunderslips" ("Labbra Tonanti") (Hulk Hogan).

Alla fine di quest'ultima fatica decide ormai di chiudere la propria carriera per dedicarsi alla moglie Adrian e al figlio Rocky Junior.

Ma il suo desiderio non verrà esaudito...

Infatti, proprio in occasione dell'annuncio del suo ritiro, coinciso con l'inaugurazione di una statua in suo onore, si vede apparire fra la folla un emergente pugile afro-americano, Clubber Lang (al secolo Lawrence Tureaud, famoso per la serie televisiva A-Team), che negli ultimi tempi non ha fatto altro che provocarlo e sfidarlo dalla televisione per il titolo.


Seguilo su Megavideo


Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit