Text Size
Domenica, Febbraio 23, 2020
Film Streaming Ritorno a cold mountain

I ventanni di Hubble,la stampante che costruisce e il ritorno delle Orion

Il 24 aprile 1990 lo shuttle Discovery trasportava nello spazio qualcosa che per la comunità astronomica era la realizzazione di un sogno. A 600 km di altezza, lungo un’orbita circolare, iniziava...

Il velivolo degli antichi egizi del 200 a.c.

Nel 1898 uno strano oggetto alato fu rinvenuto nella tomba di Pa-di-lmen, a Saqqara, in Egitto, datata circa 200 a.C. La nascita dell'aviazione doveva ancora arrivare, quindi, l'oggetto fu semplice...

L'antica acqua di Marte, l'inserimento nel campo gravitazionale di Cerere della sonda Dawn e un altro passo in avanti verso la scansione del buco nero supermassiccio della nostra galassia

Una serie di mappe della distribuzione atmosferica dell’acqua marziana, realizzate da un gruppo di ricercatori della NASA guidati da Geronimo Villanueva grazie ad alcuni tra i maggiori telescopi t...

La nanotecnologia di 300.000 anni fa

Oggetti inusuali, per lo più a forma di spirale, trovati negli anni 1991-1993 sul piccolo fiume Narada, sul versante est dei monti Urali (Russia). Le loro dimensioni variano da un massimo di 3 cm (1...

La struttura a forma cubica fotografata su Marte da HiRISE

Le foto che ci arrivano da Marte non cessano mai di stupirci, infatti l'ultima anomalia è stata catturata da HiRISE che altro non è che una fotocamera installata a bordo del Mars Reconnaissance Orbi...

L'enigma dell'antico manufatto ritrovato in Egitto che mostra gli avanzati livelli tenologici del passato

Negli ultimi anni, numerose scoperte di enigmatici artefatti hanno portato un numero sempre crescente di studiosi a sostenere che gli antichi egizi erano forniti di conoscenze tecnologiche molto p...

  • I ventanni di Hubble,la stampante che costruisce e il ritorno delle Orion


    Publish In: News Astronomia
  • Il velivolo degli antichi egizi del 200 a.c.


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • L'antica acqua di Marte, l'inserimento nel campo gravitazionale di Cerere della sonda Dawn e un altro passo in avanti verso la scansione del buco nero supermassiccio della nostra galassia


    Publish In: News Astronomia
  • La nanotecnologia di 300.000 anni fa


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • La struttura a forma cubica fotografata su Marte da HiRISE


    Publish In: Le Prove
  • L'enigma dell'antico manufatto ritrovato in Egitto che mostra gli avanzati livelli tenologici del passato


    Publish In: Oopart Archeomisteri

Ritorno a cold mountain


Il film inizia il 30 luglio 1864 con la carneficina che fu l'assedio di Petersburg in Virginia, con il suo giorno cruciale, la ‘battaglia del cratere’: un’esplosione e combattimento successivo che causarono oltre 6.300 morti. Qui incontriamo il soldato confederato Inman Balis (Jude Law) e, mentre la battaglia infuria, ne seguiamo i ricordi di semplice lavoratore a Cold Mountain, piccolo villaggio tra le foreste della Carolina del Nord, fino all’incontro folgorante con la ricca figlia del reverendo Monroe (Donald Sutherland), Ada (Nicole Kidman), bella, raffinata e colta ragazza di città. Molti sguardi tra i due, poche parole e un bacio: Inman è arruolato nell’esercito dei Confederati, in quella guerra fratricida tra Nord e Sud. Può un unico bacio rappresentare un’ancora a cui ci si attacca per anni, nell’orrore della guerra, della fame e dei soprusi? Per Inman e per Ada, sì: è l’unico appiglio in un mondo che ha perso tutte le coordinate di senso. Ferito e in ospedale, conscio della sconfitta ormai prossima del Sud, l’uomo decide di disertare e tornare, di percorrere le centinaia di chilometri che lo separano da Cold Mountain e dall’appello di Ada, nelle rare lettere, che ascoltiamo dalla voce fuori campo, che lo scongiurano di ritornare. Il suo sarà un viaggio di incontri di ogni tipo, di pericoli, tentazioni, tradimenti e speranze. Da parte sua, dopo la morte del padre, Ada si trova completamente abbandonata, impreparata ad affrontare una vita autonoma, con una fattoria da tirare avanti senza aiuto. “So ricamare, ma non rammendare. So sistemare i fiori recisi, ma non coltivarli”, dice a un certo punto. In suo soccorso giunge Ruby Thewes (Renée Zellweger), una ragazza abituata a fare tutto da sola, ruvida ed energica, il contrario dell’eterea Ada. Tra le due si instaurerà un rapporto di amicizia molto profondo, che le cambierà entrambe. Perché, mentre Ada prenderà coscienza delle sue possibilità, Ruby si accorgerà dell’importanza di sentimenti ed emozioni che per anni aveva represso.

Seguilo su Megavideo


Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit