Text Size
Lunedì, Febbraio 24, 2020
Civiltà Misteriose L'isola del mistero. Hy-Brasil

Verso la base lunare permanente, le sonde riutilizzate e l'INAF al festival della scienza

Se mai torneremo sulla Luna, sarà per scavare. Soprattutto ora che sappiamo che a pochi centimetri di profondità ci sono ghiaccio d’acqua, idrogeno, mercurio e anche argento. Almeno è quello che si tr...

Il nuovo telescopio VST,il risveglio del Sole e le ultime scoperte su Giove

Dopo innumerevoli imprevisti, ecco le prime spettacolari immagini dal telescopio VST sulle Ande del Cile. Il progetto è frutto della stretta collaborazione tra le principali industrie italiane del ...

L'Ufo e l'alieno fotografati su Marte dalla sonda Curiosity

Che cosa cerca di nascondere ancora la Nasa? Nel video seguente vengono mostrate due immagini scattate dallo stesso Mars Rover Curiosity dove in una viene fotografato un ufo classico a disco ed in u...

Creato il primo cromosoma sintetico. Passo decisivo verso la vita artificiale

Per la biologia è l'equivalente della conquista dell'Everest per gli alpinisti: il primo cromosoma di cellula eucariota sintetizzato in laboratorio, che dimostra di avere una piena funzionalità ge...

Il Sole nel futuro, le 5 galassie mostrate in 3D e la grandezza di Eris e Plutone

Quando si parla dell’attività solare e dei cicli di minimo e massimo della nostra stella si entra in un campo insidioso. Al momento non esistono modelli che permettano di prevedere nel dettagl...

La scienza spiega perchè il mondo non può finire il 21 Dicembre 2012

Tutta colpa dei Maya? Nel calendario maya, il 21 dicembre 2012 segna la fine del tredicesimo b'ak'tun, un ciclo lungo 5126 anni. L'idea che i Maya prevedessero un cataclisma nel 2012 è stata su...

  • Verso la base lunare permanente, le sonde riutilizzate e l'INAF al festival della scienza


    Publish In: News Astronomia
  • Il nuovo telescopio VST,il risveglio del Sole e le ultime scoperte su Giove


    Publish In: News Astronomia
  • L'Ufo e l'alieno fotografati su Marte dalla sonda Curiosity


    Publish In: Le Prove
  • Creato il primo cromosoma sintetico. Passo decisivo verso la vita artificiale


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il Sole nel futuro, le 5 galassie mostrate in 3D e la grandezza di Eris e Plutone


    Publish In: News Astronomia
  • La scienza spiega perchè il mondo non può finire il 21 Dicembre 2012


    Publish In: Scienza e Futuro

L'isola del mistero. Hy-Brasil

Quest’oggi vi proponiamo una storia molto interessante, affascinante e misteriosa. Tutti conosciamo il mito di “Atlantide” e la sua storia che affascina migliaia di persone, ma pochi sono a conoscenza di un’isola misteriosa chiamata Hy-Brasil che si ritiene essere l’origine del Brasile. Cerchiamo di scoprirne di più guidandovi in questo “viaggio” sorprendente.

Secondo le leggende Hy-Brasil è stata la casa di una civiltà tecnologicamente avanzata, con animali giganti e strade coperte d’oro. L’isola era nota anche per la presenza di alcuni sacerdoti in possesso di una conoscenza universale e con un potere che andava oltre l’immaginazione.
Sebbene Hy-Brasil possa essere ritrovata in molte mappe antiche, la realtà è che non esiste un’isola come quella descritta nei racconti ed inoltre non ci sono le coordinate nei documenti storici per indicare dove si troverebbe quest’isola. Hy-Brasil è semplicemente scomparsa senza lasciare nessuna traccia?

hi brasil

Racconti dell’isola Hy-Brasil

Si dice che l’isola Hy-Brasil sia avvolta da una fitta nebbia, fatta eccezione per un giorno ogni sette anni. Quello sarebbe l’unico giorno nel quale l’isola si “mostrerebbe”.
Sembra che nei secoli una serie di mappe sembravano indicare l’esatta posizione dell’isola. Su queste mappe l’isola si presentava con un fiume centrale stretto che attraversava il suo diametro.

Diverse mappe e descrizioni documentate descriverebbero l’isola nei minimi dettagli, questi racconti risalirebbero al 1300-1800. La prima apparizione dell’isola è documentata 1325 attraverso una mappa creata dal cartografo maiorchino ( di Maiorca ) Angelino Dalorto.
Dalorto individuò l’isola proprio ad ovest dell’Irlanda e questo luogo misterioso venne scoperto anche da San Barrind e St.Brendan durante i loro viaggi, rimanendo impressionati dalla ricchezza del luogo che venne rinominato “La Terra Promessa”.

Alcuni storici riferiscono che il famoso navigatore Pedro Alvares Cabral affermò di aver trovato la leggendaria isola durante un suo viaggio intorno al 1500, ma fu solamente nel 1674 che il capitano John Nisbet ed il suo equipaggio affermarono la reale presenza dell’isola.

isla hi brasil

Hy-Brasil coordinate

Il capitano Nisbet ed il suo equipaggio stavano navigando le acque dell’Irlanda quando una misteriosa nebbia li avvolse. Quando la nebbia si allontanò si trovarono improvvisamente faccia a faccia con una costa rocciosa. Si trovavano di fronte alla leggendaria isola di Hy-Brasil.
Il capitano e la sua truppa decisero di esplorare l’isola trascorrendo un’intera giornata. Durante la visita incontrarono gli abitanti che li ricoprirono d’oro e d’argento.
Successivamente una seconda nave, comandata da Alexander Johnson, venne inviata sull’isola ed anche il secondo gruppo di avventurieri ne confermò la presenza e la versione del capitano Nisbet.

L’ultimo avvistamento documentato di Hy-Brasil risale al 1872, l’archeologo Thomas Johnson Westropp visitò l’isola in tre occasioni, portando anche la sua famiglia.
I registri di Westropp indicarono che l’isola aveva la tendenza a scomparire davanti agli occhi delle persone.

hybrasil

Un’antica civiltà aliena?

Un documentario di History Channel del 2010 dal titolo “Antiche civiltà aliene” prese in considerazione l’isola di Hy-Brasil. Nel 1980 il sergente Jim Penniston vide uno strano oggetto volante atterrare nelle vicinanze della sua base militare. Il sergente Penniston ed un soldato decisero di indagare e mentre si avvicinavano videro un bagliore arancione molto intenso.
Il sergente Penniston decise di avvicinarsi per osservare da vicino l’oggetto misterioso ed a quanto sembra telepaticamente “ottenne” dei codici binari. Il sergente ed il soldato dopo il “contatto” persero i sensi, risvegliandosi direttamente nell’ospedale della base militare.

Dopo un paio di giorni Penniston sentì come l’esigenza di scrivere alcuni codici binari e per paura di essere preso per pazzo nascose le sue scritture per circa 30 anni senza menzionare a nessuno l’accaduto.
History Channel grazie a Nick Ciske, un programmatore di computer, riuscì a decodificare il codice e le risposte furono incredibili.
Il messaggio decodificato sembrava menzionare le coordinate di una zona al di fuori dell’Irlanda occidentale che curiosamente erano legate alla posizione dell’isola di Hy-Brasil.

Il messaggio del testo era questo: “Esplorazione dell’umanità continua per Avanzamento Planetario”
Coordinate “”52a 09’42.532″ N / 13 ° 13’12.69 “W”
Inutile dire che le coordinate ottenute telepaticamente dal sergente Penniston coincidevano perfettamente con la zona dove era stata avvistata l’isola di Hy-Brasil.

isla hi brasil_ancient alienshybrasil-atlantida

Dunque esiste realmente l’isola di Hy-Brasil?

I ricercatori e gli archeologi continuano la ricerca di questa mitica isola. Secondo i più scettici le vecchie mappe mostrerebbero l’isola occidentale dell’Irlanda dove ci sarebbero fondali bassi conosciuti come Porcupine Bank. Questi fondali si creerebbero solamente in alcuni momenti ed appunto gli scettici ritengono che la “famosa” isola di Hy-Brasil non sia nient’altro che questi fondali.

Un’altra possibile teoria è che Hy-Brasil avrebbe “preso” il posto di Atlantide, ritenendo che la posizione possa essere la stessa, ovvero al di là delle colonne d’Ercole ( Gibilterra ).
La posizione presunta di Hy-Brasil è al di là delle colonne e quindi conforme alla posizione di Atlantide come diceva Platone.
Dunque Hy-Brasil e Atlantide sono la stessa cosa? Secondo la posizione e la mitologia probabilmente si…

Video Documentaro




blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit